Donna moderna
News

Calligaris festeggia i 100 anni inaugurando il museo dell’azienda

Alessandra Barlassina

Alessandra Barlassina  •  Gucki

Blogger CF Style

Nel cuore del 'Distretto della Sedia' in Friuli Venezia Giulia, il Museo Calligaris celebra la storia dell'azienda e rende omaggio alla tradizione locale

Nel cuore del Friuli Venezia Giulia si trova il 'Distretto della Sedia', una zona rinomata in tutto il mondo per le numerose attività che operano nel settore legno-arredo da oltre 100 anni.

Il nucleo industriale originario era costituito dai comuni di Crono di Rosazzo, Manzano e San Giovanni al Natisone - zona nota come il 'Triangolo della Sedia - oggi estesa a undici comuni della Provincia di Udine. 

Proprio a Manzano si trova l'headquarter di Calligaris che qui ha appena inaugurato il suo Museo Calligaris: oltre 300 metri quadri per raccontare la storia dell'azienda ma anche la storia del 'Distretto della Sedia'.

Sette percorsi espositivi accompagnano i visitatori in un viaggio che parte dalle origini nel XVIII secolo fino ad arrivare ad oggi.

Calligaris nasce nel 1923 a Manzano come piccolo laboratorio artigianale di falegnameria. Le sedie con struttura in legno e seduta impagliata, dette 'Marocca', prodotte da Antonio Calligaris diventano famose e tra gli Anni '50 e '70 l'azienda di famiglia si modernizza passando l'attività alla terza generazione che la trasforma in una realtà industriale ben strutturata.

Negli Anni '90 la tipica sedia friulana in legno e paglia si afferma non solo a livello nazionale ma anche all'estero con una importante presenza in Europa, Stati Uniti e Oriente.

Negli anni l'attività dell'azienda Calligaris si è espansa dalle sedie fino a ricoprire tutte le varie soluzioni d'arredo come tavoli, complementi e oggi anche letti. Anche la gamma dei materiali usati si è ampliata a partire dal legno e impiegare anche metallo, plastica, cuoio e vetro.

Nel 2023 la Calligaris compierà i 100 anni di attività e il museo è il primo passo in preparazione ai festeggiamenti per l'importante traguardo.

Ti potrebbe interessare