Donna moderna
News

Architetti solidali per gli incendi in Australia

Una piattaforma di professionisti mette a disposizione progetti gratuiti per ricostruire dopo gli incendi con criteri ecosostenibili

Da settembre 2019 in Australia sono state distrutte dagli incendi più di 2000 abitazioni e gli architetti si sono già attivati per rispondere alle esigenze di chi è stato colpito da questa calamità. L'associazione Australian Institute of Architects (alla quale aderiscono più di 11.000 professionisti) ha sostenuto la fondazione di Architects Assist, da un'idea dell’architetto Jiri Lev.

Questa piattaforma è pronta a fornire progetti gratuiti e ha già raccolto più di 400 adesioni da parte di studi privati e 800 da parte di studenti, disposti a lavorare ‘pro bono’. Non si rivolge solo ai privati, ma anche alle piccole imprese e alle comunità cittadine che dovranno ricostruire i propri spazi pubblici.

Come funziona: chi ha o avrà bisogno di aiuto può contattare Architects Assist e verrà messo in contatto con lo studio di progettazione più rispondente alle esigenze delle zone a elevato rischio di incendi. Tutti i progetti saranno realizzati con criteri e materiali ecosostenibili, puntando anche al contenimento dei costi di costruzione.

Ti potrebbe interessare