Donna moderna
Piante da giardino

Evonimo alatus: tingi di rosso il tuo giardino

In autunno, regala un vero ‘colpo di colore’ al giardino. I fiori dell’Evonimo alatus si vedono anche a 200 metri di distanza!

Euonymus alatus ‘Compactus’: gli inglesi lo chiamano Burning Bush (roveto ardente), perché da ottobre le foglie dell’Evonimo alato, nativo della Cina centro-settentrionale, del Giappone e della Corea, sembrano prendere fuoco per alcune settimane, diventando di un bel rosso cremisi.

Un ‘falò’ alto anche 5 metri (ma esiste pure una varietà compatta per mini-giardini) che dà struttura in modo discreto al giardino per gran parte dell’anno, mentre prepara in segreto i fuochi d’artificio che esploderanno a fine stagione. L’epiteto alatus si riferisce alle creste sugherose che corrono lungo i rami, apprezzabili soprattutto nei mesi freddi, quando la sua chioma fiammeggiante diventa un ricordo.

 

NOME: Euonymus alatus ‘Compactus’
TIPOLOGIA: arbusto deciduo
DIMENSIONI: 2x2 m
FOGLIE: verdi nella bella stagione, rosso acceso in autunno
ESPOSIZIONE: pieno sole


NOTE: varietà compatta di Euonymus, ideale per piccoli giardini ma con caratteristiche uguali alla specie

Guarda anche
Piante da balcone e terrazzo

Fiori arancioni

Guarda anche
Consigli e soluzioni

Le siepi da potare alla fine dell’estate

Guarda anche
Consigli e soluzioni

Cura delle piante prima dell’inverno

Testi

Davide Cerruto (Lefty Gardens)

Foto

Shutterstock

Ti potrebbe interessare