Donna moderna
Consigli e soluzioni

Come riparare i vasi di terracotta

Un vaso di coccio è per sempre! Perché, anche quando si crepa o si rompe, è facile ripararlo. Scopri come, poi segui le ‘dritte beauty’ per averlo sempre pulito. In fondo, quello che ti chiede è solo un po’ di cura!

A volte la causa delle crepe sono le radici che affollano il vaso. Estrai la pianta e ripara o sostituisci il contenitore.

SVUOTA e pulisci l’interno con una spazzola

  • Versa la paraffina liquida all’interno del vaso lungo la crepa e fai raffreddare finché non si forma una pellicola. Ripeti due o tre volte prima di riutilizzare il vaso.
  • Se le crepe sono molto importanti, con un trapano fai dei piccoli fori ai lati della fessura.
  • Infila il fil di ferro tra un foro e l’altro, quindi all’interno del vaso blocca la ‘staffa’ avvitandola su se stessa.

ESTRAI la pianta

  • Estrai la pianta senza danneggiare l’apparato radicale e, se necessario, usane uno più grande.
  • Sigilla il vaso lungo le crepe con lo scotch.
  • Pulisci l’interno con una spazzola.
  • Ricostruisci il vaso partendo dalla base verso l’alto, applicando lungo le linee di frattura, la colla acrilica a presa rapida (ad esempio Colla per terracotta Polimax Original di Bostik €9,50).
  • Chiudi, con lo stucco poliestere, le parti più compromesse e quando è asciutto leviga le eventuali sbavature con la carta vetrata.

SE NON HAI TEMPO

In attesa di un vaso nuovo, rimedia così:

  • ricomponi il vaso ‘alla meglio’;
  • procurati del fil di ferro e avvolgi il vaso sotto il bordo dell’imboccatura;
  • con una pinza, ruotalo fino a bloccare il vaso il più possibile,
  • ripeti poi lo stesso procedimento passando sopra il vaso e infine agganciarlo, nella parte opposta.

OPERAZIONE VASI PULITI

Sulla superficie affiorano delle macchie bianche di calcare o verdi di muschio? È arrivatoil momento di ripulirli. Ecco come:

  • svuota completamente il vaso,
  • mischia 2 litri di aceto rosso per litro d’acqua, e una presa di sale
  • puoi immergere i vasi più piccoli in questa soluzione per 12 ore e per i grandi, vaporizzane più volte la superficie con il composto,
  • rimuovi le incrostazioni con una spazzola da bucato;
  • sciacqua con acqua corrente, poi lasciali asciugare in un luogo ventilato lontano dai raggi del sole;
  • se le macchie non spariscono, ripeti più volte questo trattamento.

 

Guarda anche
Complementi d'arredo

Kosuke Araki trasforma i rifiuti in vasi di design

Testi

Silvia Magnano

Ti potrebbe interessare