Donna moderna
Idee per la tavola

Macedonia nell’anguria

Elena Formigoni

Elena Formigoni  •  Cucinama

Blogger CF Style

Ami la macedonia di frutta? Usa l'anguria intagliata come contenitore, per un risultato d'effetto!

Aperitivi e merende, cene in piedi e brunch sono la situazione ideale per presentare e proporre la frutta di stagione nei 'contenitori' di frutta. Ecologici e biodegradabili, richiedono pochi minuti per la preparazione.

Preparazione

  1. Per tagliare la calotta di un melone, di una mini anguria, di un ananas o di un pompelmo occorrono solo un tagliere ed un coltello.
  2. Assicuratevi che la vostra 'ciotola' stia in equilibrio, senza dondolare,
  3. altrimenti tagliatene l'estremità per creare una base di appoggio.
  4. Per svuotare il frutto dalla polpa, usa uno scavino o un cucchiaio.
  5. La polpa può essere tagliatala a cubetti e usata nella macedonia. Per un effetto decorativo, puoi anche estrarla con uno scavino ed ottenere delle sfere o mezze sfere. I cutter dei biscotti sono degli ottimi strumenti per incidere la polpa nei soggetti preferiti (cuori, fiori, stelle, ecc).
  6. Prova ad incidere con un coltello spelucchino la buccia a zig zag (utilizza uno scotch di carta per creare una linea da seguire intorno al frutto, sarà più semplice terminare l'incisione da dove sei partiti) affondando la lama in profondità e dividendo il frutto otterrai un bordo smerlato effetto 'wow' (vedi foto).
  7. Se scegli un'anguria di grandi dimensioni, quella sarà il contenitore dal quale gli ospiti si serviranno, altrimenti puoi preparare delle coppette monoporzione. In ogni caso niente sprechi come piace a noi.

 

Testi

Elena Formigoni

Foto

Elena Formigoni

Ti potrebbe interessare