Donna moderna
Decorare

Centrotavola di design fai-da-te

Paola Tartaglino

Paola Tartaglino  •  We Make A Pair

Blogger CF Style

Ecco il tutorial per realizzare il centrotavola fai-da-te che ho proposto al workshop CasaFacile da OBI.

Quando mi è stato chiesto di pensare a un workshop da proporre a OBI, non ho avuto dubbi: ci tenevo a immaginarmi un progetto che comprendesse l'utilizzo di materiali tecnici, di quelli che si trovano solo nei negozi di fai-da-te.

Ecco quindi un progetto facile e veloce, ma di grande effetto: un porta candele realizzato a partire da un tubo di rame, come quello che usano gli idraulici: un metallo nobile, che non teme corrosione e ossidazione, che riflette la luce in modo delicato e che farà un figurone in casa!

Realizza in pochi passaggi il centrotavola di rame, perfetto per la tavola di Natale, e non solo!

Occorrente

  • 1 tubo in rame crudo ø 14 mm x 100 cm (ma va bene anche da ø 16 mm)
  • 1 taglia tubi
  • 1 riga da 20 cm o più
  • carta vetro molto sottile
  • 1 tubetto di colla a presa rapida
  • 1 matita

Per la decorazione:

  • 1 minitronchese
  • 2 candele bianche semplici e sottili
  • rametti e foglie artificiali, in base al tuo gusto
  • palline di natale di piccolo formato
  • micro luci a led, montate su filo di rame

Come si fa

Per prima cosa, dovrai imparare a usare il taglia tubi: se non ti è mai capitato di utilizzarlo, questo passaggio ti sembrerà il più difficile, ma in realtà si tratta solo di capire bene come funziona. Una volta posizionato il tubo tra i due cilindri di acciaio, dovrai stringere la rotella fino al punto in cui la lama sarà a contatto con il tubo. Indossa i guanti e prova quindi a tenere saldo il tubo in una mano, mentre fai ruotare la taglia tubi in tondo: non serve essere forzuti e, anzi, se ti sembra di far fatica, significa che la lama è troppo stretta.

  1. Fai uno o due giri, quindi stringi leggermente la rotella e prosegui fino a quando il tubo non è completamente tagliato. Ti consiglio di tagliare il tubo in sezioni di misure varie (2 elementi da 18 cm, 2 elementi da 15 cm, 2 elementi da 10 cm, 2 elementi da 7 cm): usa il righello e la matita per fare delle piccole tacche, ma non prendere le misure in modo precisissimo, il bello di questo progetto è proprio la differenza tra i singoli elementi, che gli dona movimento.
  2. Passa quindi una mano leggera leggera di carta vetro, per eliminare eventuali impurità e per rendere la superficie più bella: se fai un movimento fluido con le mani, ruotandone una in direzione opposta all'altra, otterrai un delicato motivo a losanghe. Evita in ogni caso di rigare in modo troppo netta la superficie.
  3. Prova quindi a immaginarti la disposizione degli elementi, puoi disporli su una linea irregolare (come ho fatto io) oppure in tondo: puoi anche decidere di sospendere alcuni elementi, ma ricorda che almeno tre dovranno fare da appoggio, così da tenere in equilibrio in porta candele.
  4. Procedi a unire gli elementi con la colla a presa rapida, mettendone una piccola quantità: basterà quindi tenerli premuti per pochi secondi e il gioco è fatto! Dopo aver incollato ciascun elemento, verifica sempre la stabilità dell'oggetto, così da intervenire dove serve.
  5. Passa quindi alla decorazione e utilizza rami, fiori finti e rametti di pino artificiale per creare la tua composizione: puoi anche ispirarti ai colori che prevedi di utilizzare sulla tavola di Natale, così da rendere il porta candele un perfetto centrotavola coordinato.

 

L'idea in più: Passato il periodo delle feste, puoi tenere in bella vista questo porta candele e decorarlo con fiori freschi o secchi, rami e foglie da cambiare in base alla stagione!

Guarda anche
Idee per la tavola

Centrotavola per le feste di Natale

Ti potrebbe interessare