Donna moderna
Decorare

Come creare il vassoio fai-da-te in stile nordico

Cosa c'è di meglio di un buon tè durante i pomeriggi autunnali? Ecco un idea per trasformare un vecchio vassoio in un elemento décor dal gusto nordico.

Chi ama le atmosfere nordiche, un po' fiabesche, le foreste e gli animali selvatici, può scegliere alcuni tessuti a tema e realizzare da solo un bel vassoio rivestito, da usare per la colazione o la merenda.

Occorrente

  • vassoio in legno (anche di recupero)
  • pennelli piatti a setole morbide
  • colla vinilica
  • carta vetrata a grana fina
  • forbici
  • pennarello lavabile
  • metro a rotella o da sarta
  • smalto all'acqua opaco verde menta
  • vernice finale satinata all'acqua
  • tessuto americano di cotone

Come si fa

  1. Scartavetrare il vassoio, levigando le piccole imperfezioni.
  2. Passare due mani di smalto all'acqua, avendo cura di lasciare trascorrere almeno quattro ore tra una e l'altra. Cominciare verniciando prima l'interno del vassoio, poi i lati interni e poi quelli esterni.
  3. Una volta che il vassoio sarà asciutto, passare lo smalto sul retro e, per finire, sui bordini e dentro i buchi dei manici.
  4. Prendere la misura esatta del fondo del vassoio e riportarla sul rovescio del tessuto scelto. Aggiungere qualche millimetro in più per lato e tagliare il rettangolo ottenuto.
  5. Mescolare due terzi di colla vinilica e uno di acqua e passare la miscela sulla base del vassoio.
  6. Poggiare il tessuto e farlo aderire al fondo, spingendo con il pennello dal centro verso l'esterno. Distribuire la colla anche sul dritto del tessuto e poi, per evitare il formarsi di grinze, ripassare con una spatola di plastica piatta e bucare con uno spillo eventuali bollicine che si dovessero formare.
  7. Una volta asciutto perfettamente, con l'aiuto del taglierino rifilare il tessuto, eliminando eventuali eccedenze. Passare una vernice finale opaca, per rendere la superficie impermeabile.
Testi

Anna Lisa Secchi

Foto

Anna Lisa Secchi