Donna moderna
Ispirazioni

Stile neo-rétro dai toni verdeblù per la casa affacciata sul porto

In questa casa affacciata sul porto diPalermo, vintage e moderno convivono in grande armonia. Merito, anche, dei verdeblù che legano tutto.

Come si fa a rendere moderna una scenografia classica senza snaturarla? In questa casa ci si è riusciti giocando soprattutto con gli arredi: la proprietaria ha pescato a piene mani dal minimalismo Anni ’60 con i divani, la libreria, le sedie. La nostalgia del vintage, unita al colore, è il ’gancio’ giusto.

La casa apparteneva a un armatore: tra le assi del salone c’è ancora la botola che portava al ‘passaggio delle amanti’, il condotto che arrivava fino alla Cala, il porto più antico di Palermo. Storie che aggiungono fascino a questa già affascinante dimora.

Le scelte fatte

La vera sfida del progetto, affidato allo studio Lyga delle sorelle Lycia e Gaia Trapani, è stata aggiornare i dettagli architettonici classici con una rilettura moderna: tra i vari innesti di decori antichi e materiali nuovi, il colore che invade tutte le stanze regala la sferzata finale.

Il tocco di stile

Le cornici di gesso su pareti e soffitto e il verdeblù che domina in tutta la casa. Nelle camera da letto si sovverte l’usuale ordine del bianco creando dei ’cappelli’ di colore: è come avere un orizzonte capovolto che riprende e continua la linea del mare che si inquadra dai balconi.

 

Guarda anche
Idee e tendenze

Come arredare in stile art déco

Testi

Grazia Caruso

Foto

Serena Eller/Vega MG

Ti potrebbe interessare