Donna moderna
Ispirazioni

Estetica e materiali contemporanei per risaltare gli elementi originali della casa

A Barcellona, una casa che stupisce per come abbina materiali diversi coniugando tradizione e modernità. Un'appartamento che ci indica la nuova tendenza dell’abitare: il contrasto!

Stavolta ti portiamo nel quartiere Gotico di Barcellona, in un appartamento che una giovane coppia ha affidato all’architetto Georg Kayser, fondatore dell’omonimo studio.

Le scelte fatte

«La casa aveva una distribuzione circolare, dove gli spazi erano collegati da doppie porte o grandi aperture che creavano viste e lunghe connessioni visive, ma i rimaneggiamenti precedenti avevano lasciato una personalità... indefinita», racconta Georg. «L’idea da cui siamo partiti è stata scoprire tutti gli elementi originali da conservare e da restaurare».

Il tocco di stile

Infine, si è provveduto a ‘contrastare’ tutti quei tesori ritrovati (travi, porte, mattoni grezzi) con una tavolozza di materiali dall’estetica chiara e moderna, come il pavimento in resina cementizia o un marmo tutto nuovo, ‘effetto terrazzo’.

I segreti di questo stile

  1. La parete di mattoni a vista può diventare il punto focale del living: non la soffocare con mobili accostati, ma lasciale uno spazio ‘vitale’. Bastano tre luci opaline e un arazzo rustico per esaltarne tutta la bellezza.
  2. Il filo conduttore qui è il legno, che sia vecchio e grezzo o nuovo e appena oliato, si fa sentire con il suo profumo e la sua solida robustezza. Travi, porte d’epoca, mobili rétro possono trovare la loro patina originale se riportati al grezzo.
  3. Il tocco glam? A contrasto con la naturalezza ‘povera’ di certi materiali ci sono i dettagli in ottone di lampade e sedute, i piani di cucina e bagno effetto ‘terrazzo veneziano’, i tappeti preziosi che galleggiano in una scatola vestita di calce, resina cementizia, legno e mattoncini crudi.
Testi

Grazia Caruso

Progetto

Georg Kayser

Foto

Eugeni Pons/Vega Mg