Donna moderna
Ispirazioni

Una cucina speciale ‘effetto serra’

Chiudere la cucina in una ‘serra’ è la soluzione che, invece, l’ha aperta verso il soggiorno! Poi tanta luce, zone ben definite e un décor che mixa natura e vintage.

Il quartiere dove si trova la casa, nel XIX Arrondissement di Parigi, è fuori dalla ‘città turistica’: è attraversato da canali, immerso nel verde, pieno di negozietti. Caroline e Renaud volevano fuggire dal clima un po’ caotico del centro: e non potevano non rimanere affascinati da questa palazzina Anni ’30 in mattoni rossi!

Le scelte fatte

La ristrutturazione è stata affidata allo studio Les Filles d’Intérieur di Mia Guillemant e Marion Baujard,che hanno mixato l’architettura originaria – volutamente mantenuta – con soluzioni moderne, adatte a una famiglia di 5 persone: puntando sull’ergonomia e il benessere con spazi aperti e circolazione di aria e luce.

Il tocco di stile

Nella casa convivono colori pastello, carta da parati a soggetto green e dettagli grafici: infissi, zoccoli, porte e il corrimano della scala dipinti di nero. La cucina, poi, è un locale nel locale, chiusa in una ‘serra’ che la delimita senza isolarla.

Testi

Laura Barsottini

Stylist

Christine Pirot Hébras

Foto

Frenchie Cristogatin