Donna moderna
Ispirazioni

Arredare con le piante

Un loft da scoprire a metà strada tra serra domestica e cabinet de curiosités dove il verde trasforma lo spazio industriale e diventa protagonista

Tanto verde e nero alle pareti, piante e cemento. In un intrigante gioco di equilibri e di contrasti, vi portiamo alla scoperta del loft industriale di Rupert Smith, visual merchandiser per iconici brand come Harley Davidson e Heineken.

Nel loft si svela subito una doppia anima: quella più vivace e ‘green’ delle numerose piante che arredano e affollano gli spazi con installazioni a schema libero, e quella ‘noir’, cadenzata dalle collezioni di oggetti tra il vintage e il gotico.

Il padrone di casa ha saputo mixare un’eccezionale varietà di piante esotiche e non, lasciando che invadessero con naturalezza qualunque spazio.

Lo stile industriale freddo, scandito dal ferro, dall’acciaio e dal cemento, pullula di vita. Qui, la natura si è impossessata degli spazi, con una proliferazione eccezionale di piante. «Il loft mi ha subito colpito per il volume arioso e le ampie vetrate che inondano gli spazi di luce naturale. L’idea di trasformarlo in serra domestica è stata vincente» racconta Rupert.

Mantenere lo stile industriale del loft evitando che diventasse uno spazio freddo e senz’anima era la sfida di partenza. La doppia altezza, le ampie vetrate e la luce naturale inonda gli ambienti. 

Alcuni muri di bianco e altri di nero, così da conferire un senso di drammatica eleganza, arredi e tappeti poi sono stati disposti per dividere e equilibrare i volumi. Infine, i tocchi di luce scegliendo superfici e materiali lucidi e riflettenti, come pelle, marmo, ottone e vetro.

Per addolcire il ferro raw che incornicia le finestre e che disegna la scala monolitica del soppalco, niente di meglio del calore tattile e visivo del legno.

Sul soppalco si apre la zona notte con la camera da letto, un rifugio dedicato al relax, mattoni, ferro, legno, lana e lino mixati senza regole. Una forte coerenza narrativa caratterizza la zona giorno e notte del loft, diviso in due dal soppalco di ferro e legno.

Guarda anche
Giardinaggio

Vasi neri moderni per le tue piante

Testi

Elisabetta Viganò e Silvia Magnano

Foto

Greg Cox/Bureax/Living Inside

Ti potrebbe interessare