Donna moderna
Case dei lettori

Un appartamento in stile industriale in un ex convento

Mattoni a vista, cemento e arredi su misura in ferro per una ristrutturazione che unisce passato e presente

Un appartamento moderno con una lunga storia, sorge infatti all'interno di un complesso che nel 1700 è stato un convento, situato nel centro storico di Roma, nel quartiere Trastevere.

L'idea che ha guidato la ristrutturazione è stata proprio quella di dare risalto all'antica struttura originale dell'edificio e creare un'armonia tra passato e presente seguendo l'inserimento di elementi in stile industrial e moderni.

Ci spiega il progetto Beatrice Medici, architetto e proprietaria di casa: "Il progetto di ristrutturazione ha previsto il completo svuotamento delle tramezzature, portando alla luce la struttura portante. I soffitti sono composti da meravigliose travi originali in legno e da alcune travi di ferro posate in opera durante un consolidamento strutturale dell'intero edificio avvenuto negli anni ‘90.
È stata sfruttata la struttura portante esistente per separare la zona giorno dalla zona notte."

"La zona giorno è un grande open space composto da un'area adibita all'ascolto di vinili e alla televisione, arricchita da divani in pelle che riprendono il colore del muro originale di mattoni riportato alla luce durante i lavori.
Inoltre la sala ospita un grande tavolo da pranzo e una cucina che appare come un monoblocco che emerge dal suolo, avendo usato per il suo rivestimento la stessa finitura a cemento del pavimento. Retrostante alla cucina si è creata un’area per la lavanderia."

"La zona notte è composta da una camera da letto padronale con cabina armadio su misura in ferro naturale e un bagno en suite rivestito con cementine decorate bianche e nere, e da alcune lastre di ardesia.
La seconda camera da letto, molto ampia, ha due finestre. Viene così lasciata la possibilità di ottenere una terza camera da letto in un futuro avendo già predisposto gli impianti per la separazione. Il secondo bagno è speculare al primo ed è di servizio al resto della casa. Il suo rivestimento è color corten e la sua rubinetteria in bronzo.
A contrastare l’antico della struttura originale sono stati progettati alcuni arredi su misura in ferro naturale all'interno del soggiorno come il porta vinili, la libreria ed un tavolino da caffè accanto ad uno dei divani.
L'intero appartamento ha un pavimento chiaro in lastre effetto cemento ad eccezione della lavanderia per cui sono state scelte delle cementine colorate bianche e grigie. Infine, attraverso una grande porta finestra che apre su un balcone, l’appartamento gode di un affaccio mozzafiato sui tetti di Trastevere, sul Gianicolo e sulla cupola di San Pietro."

  PARTECIPA ANCHE TU ALLE CASE DEI LETTORI: Vuoi spedirci le foto della tua casa per vederle pubblicate qui sul nostro sito? Scrivi a caselettori@mondadori.it
Le foto devono essere perfettamente a fuoco, ben illuminate e senza uso di filtri fotografici.