Donna moderna
Case dei lettori

Tra romantico e pop

Spirito giovane per questo bilocale arredato con un mix&match di stili: dal divano british al tavolo '800 ridipinto, alle sedie assortite per forma e colore. E la bergère porta un irresistibile tocco di giallo!

Ecco un piccolo appartamento che ha letteralmente acquistato carattere grazie ad arredi classici reinterpretati nei colori primari.

La casa di Chiara, in provincia di Perugia, era il tipico appartamento vuoto e senza personalità, che non si addiceva ad una ragazza frizzante, spensierata e dall’animo romantico come lei. Fin dalla prima volta che è entrata in questo appartamento, la interior stylist Gessica Ghisi, che ha curato il relooking, aveva chiaro in testa il risultato finale. Dopo un restyling totale, questa è diventata “la coloratissima casa di Chiara”, con linee fresche, informali, frivole quel tanto che basta.
La parete della cucina è stata quasi totalmente demolita, ad eccezione di una porzione che non solo separa parzialmente l’ingresso, ma serve anche come piano snack.
Un ambiente aperto per la zona giorno, dove le pareti carta da zucchero, colorate fino a una certa altezza, fanno da cornice a un arredo ricercato ed abbinato in ogni dettaglio.
Pezzi di arredo dal gusto romantico si uniscono a pezzi più industriali come per l’illuminazione, e si amalgamano a complementi simpatici e non scontati, come le mensole a valigia o il cactus di stoffa.
Un gruppo assortito di sedie colora la zona tavolo, scelto volutamente rotondo per praticità e per rendere ancora più particolare la zona.
La cucina Favilla [Scavolini] dalle ante bugnate bianche prende carattere con la zona cottura effetto ghisa abbinata alla sua cappa.
Nell’intera abitazione si è scelto di posare un laminato effetto legno, che scalda ed unisce l’ambiente.
La porta della zona notte è stata tolta per motivi di spazio, e decorata con una cornice in polistirolo in un bel giallo, che delimita in maniera creativa l’ingresso.
Anche per la camera, dove è stata ricavata una cabina armadio ristringendo la stanza accanto, sono stati scelti arredi dal gusto romantico affiancati a pezzi decisamente più industriali, dai toni e nuance della deliziosa carta da parati.
I comodini entrambi di recupero, ristrutturati dalla padrona di casa, sono state abbinate due lampade diverse ma decisamente deliziose insieme.

Ti potrebbe interessare