Donna moderna
Case dei lettori

A Modica un restauro conservativo per una casa vacanze piena di fascino

Un restauro conservativo ha trasformato una casa del centro di Modica in un'abitazione moderna piena di luce e fascino grazie all'uso di materiali tradizionali e originali

Una casa nel centro storico di Modica e una ristrutturazione che "è stato un omaggio alla bellezza unica di questa perla della Sicilia" ci racconta Vincenzo Gianì, architetto che ha seguito il progetto.

Non è stata solo una ristrutturazione completa ma un vero restauro conservativo che ha coinvolto sia l'interno che l'esterno della casa. Il proposito è stato quello di recuperare gli spazi che il tempo aveva nascosto come, per esempio una grotta-cisterna al piano terra.

I materiali usati sono quelli tradizionali locali: la pietra di Modica e la pietra pece che hanno visto coinvolti nei lavori maestranze e artigiani locali. Sono stati recuperati gli alti soffitti e le cementine originarie.

Sono state ricavate due camere da letto matrimoniali complete di bagni, la cucina moderna si affaccia su un bellissimo terrazzo da cui si gode la vista sui vicoli della città. La zona giorno è completata da uno studio/stanza tv e da locali a piano terra dedicati a palestra e relax.

Il risultato è un'abitazione piena di luce che mantiene il fascino della tradizione locale. All'interno gli arredi moderni si mixano con soluzioni in muratura e mobili antichi di famiglia. 

 

PARTECIPA ANCHE TU ALLE CASE DEI LETTORI:
Vuoi spedirci le foto della tua casa per vederle pubblicate qui sul nostro sito? Scrivi a caselettori@mondadori.it
Le foto devono essere perfettamente a fuoco, ben illuminate e senza uso di filtri fotografici.

Guarda anche
Ispirazioni

Rustico chic dal cuore siciliano

Progetto

Vincenzo Gianì e Giancarlo Leone

Foto

Simone Aprile

Ti potrebbe interessare