Donna moderna
Zona studio

Come creare una zona relax con postazione lavoro

È pensata per tutta la famiglia la libreria che diventa postazione studio, lavoro e svago. Stile nordico (il sistema scelto è un’icona del design svedese) scaldato da oggetti cari, stationery e piccole collezioni.

Giovanna, la nostra segretaria di redazione, da tempo sognava il restyling del soggiorno con una libreria su misura. Detto addio alla scrivania provvisoria: era sproporzionata e poco pratica, bisognava trovare una soluzione funzionale e bella per attrezzare la parete accanto al divano. 

I desideri? Una postazione per il computer, dove le figlie Giulia e Sofia possano anche studiare, una cassettiera per i materiali da disegno (Sofia è un’artista...), e tante mensole.

Le scelte fatte

La libreria String, disegnata nel 1949 dallo svedese Nils Strinning, è stata la soluzione vincente: il sistema combinabile di scaffali, cassetti e  piani a giorno è super versatile (ideale dal living alla cucina e può persino trasformarsi in cabina armadio).

Il tocco di stile

Molti spunti sono stati raccolti dalle case pubblicate su CasaFacile: per esempio il tappeto berbero, di grande tendenza, la nuance dal sapore rétro del verde-grigio che per Giovanna è stata un colpo di fulmine e che si sposa a meraviglia con il parquet miele. Immancabile il tocco nero della lampada di design. E sugli scaffali? Elisabetta ha creato uno scenografico mix di oggetti iconici, toolbox, sveglie da collezione, miniature e piante.

 

Guarda anche
Zona studio

Salva-budget: la zona studio

Testi

Elisabetta Viganò

Stylist

Elisabetta Viganò

Foto

Alessandra Barlassina

Ti potrebbe interessare