Donna moderna
Mettere in ordine

Per l'angolo studio basta una nicchia

Lavori da casa o vuoi un angolo studio? Guarda qui: ci vuole solo una nicchia profonda da 30 a 60 cm. Funzionale ma anche divertente!

Una mini-nicchia si trasforma in un angolino superfunzionale e completo di tutto per lavorare (e non solo)!v

Il primo passo prevede la costruzione della struttura di supporto alle mensole per i libri. Procurati tre assi in tamburato spesse almeno 4 cm e larghe 15/20: una lunga cm 128, le altre quanto l’altezza della nicchia. 
Fissa le assi al muro come vedi nella foto (a filo esterno della nicchia) con dei tasselli a espansione a scomparsa, ogni mezzo metro.

Dopo aver dipinto le tre pareti interne di verde e la cornice di blu elettrico (questi i colori che ti proponiamo,ma tu scegli quelli che vuoi) passa alla scaffalatura. Fatti tagliare, presso un centro del fai-da-te, una ventina di pannelli di legno (va bene il compensato alto 1 cm) da cm 20x15/20. Per fissarle noi abbiamo avvitato alla cornice e al muro dei listelli in orizzontale sui quali, poi, sono stati inchiodati i mini-ripiani. In alternativa, puoi agganciarli a squadrette metalliche a elle (quelle che si usano di solito per le mensole).

A questo punto la struttura è pronta per essere decorata e completata. Innanzitutto, armati di pennelli e pittura nei colori che ami di più e dai sfogo alla tua fantasia dipingendo tante righe verticali, in tinte a contrasto, intervallate da strisce bianche (per ottenerle basta stendere lo scotch di carta sul muro prima di tinteggiare). Colori forti e primari per dare allegria alla nicchia in cui è ricavato l'office. Le pareti sono dipinte a larghe bande verticali. 
Dopo che il tutto si sarà asciugato, riempi la nicchia con gli accessori: sul muro vanno gli orologi e la lavagna magnetica, sulla scrivania, tutto quello che ti serve per il lavoro.

 
Testi

Elena Favetti

Stylist

Giovanna Fra

Ti potrebbe interessare