Donna moderna
Soggiorno

Rinnovare il living salvando i mobili d’epoca

Vorrei rinnovare il soggiorno, ma non posso liberarmi dei mobili d’epoca. La nostra stylist Greta Cevenini, risponde ai dubbi di una lettrice.

 

È possibile trovare un buon bilanciamento tra antico e moderno, esaltando al massimo i mobili d’epoca e integrandoli con altri arredi dalla linea contemporanea.

Eviterei di utilizzare tessuti con balze e drappeggi per proteggere i mobili: scegli invece tessuti colorati che definiscano al meglio gli imbottiti, rivestendo la chaise longue con un velluto monocromo e arricchendola con cuscini dalle linee pulite e dai toni neutri. Assumerà un’aria più contemporanea. Per quanto riguarda gli accenti di colore dell’arredo, giocherei con una palette ispirata ai quadri contemporanei presenti nel living. Sulle pareti, invece, userei un tortora o un grigio caldo per creare un abbinamento che leghi le tonalità del pavimento.

 

Decluttering!
Gli arredi in vetro non vanno mai ‘affollati’ con troppi oggetti (per chi ama le consolle in cristallo curvato.

Testi

Greta Cevenini

Stylist

Greta Cevenini

Ti potrebbe interessare