Donna moderna
Idee e tendenze

Lagom: la ricetta svedese per vivere con meno ed essere felici

Arriva dal nord Europa questo trend carico dell'understatement tipico dei paesi scandinavi. Lagom è una parola svedese che significa né troppo né poco, il giusto.

Dopo aver imparato dai danesi a vivere Hygge per assaporare l’unicità del momento, è d’obbligo ora rivedere il nostro stile di vita, secondo la ricetta svedese per vivere con meno ed essere felici, in una parola Lagom.

 

Scegliere di vivere Lagom significa perseguire uno stile di vita più semplice, sostenibile, felice ed equilibrato. Ed è applicabile a tutti gli aspetti della vita: cibo, energia, abbigliamento, arredo. Usare quello che davvero serve, non di più e non di meno, in modo sereno e felice.

Nell’arredamento della casa privilegia arredi solidi, funzionali ed ecosostenibili, per esempio, niente eccessi o elementi troppo trendy. Tonalità neutre che richiamano la natura e forme che non passano di moda, che possono adattarsi ai cambi di casa che avverranno nel tempo.
Per iniziare a vivere Lagom bastano piccole scelte: a tavola utilizzare tovaglie e tovaglioli di stoffa che possono essere lavati più e più volte, stoviglie e bicchieri non in plastica, pentole della giusta dimensione rispetto a ciò che si deve cucinare per non sprecare energia.
Vivere Lagom significa anche ridurre i consumi, riciclare, riutilizzare, trovare soluzioni innovative nella vita di tutti i giorni che aiutino a diminuire l’impatto ambientale delle nostre scelte.

 


Ikea ha lanciato nel 2014 una campagna: Live Lagom, vivere Lagom, che mira a far conoscere questo stile di vita riportando le esperienze reali di persone che hanno scelto di aderire questo stile di vita.

 

 

Guarda anche
Idee per la tavola

A tavola in perfetto stile Hygge

Testi

Chiara e Ilaria Goccione

Foto

Hutomo Abrianto on Unsplash

Ti potrebbe interessare