Donna moderna
Arredare

Icone del design: la poltrona con pouf serie UP5 e 6

Gaetano Pesce sfugge alle definizioni. Spirito libero, si muove tra arte, design radicale e pop con grande maestria. E quasi senza dar troppa importanza a ciò che fa, consegna alla storia infinite icone. Tra queste, la serie UP.

La poltrona UP5 e il poggiapiedi UP6 sono la rappresentazione della condizione della donna. Una poltrona formosa, materna e una ‘palla al piede’ sono tanto esplicite quanto imbarazzanti. Nel progetto iniziale giocava un ruolo ludico e fondamentale di consapevolezza anche il packaging: un foglio sottovuoto che, una volta aperto, liberava la forma tridimensionale (ma si scoprì successivamente che sprigionava gas nocivi e fu abbandonato).

La rossa livrea di questa intramontabile poltrona e della sua palla da galeotta hanno scritto la storia degli interni degli ultimi 50 anni. Adesso viene proposta in una versione tutta nuova, sorprendentemente a righe, per celebrarne il compleanno.

Con Up ho voluto parlare della prigionia della donna, vittima dei pregiudizi degli uomini, perché vive in condizioni ancora inaccettabili in certi paesi. Era un modo per me di parlare politicamente (...) con un oggetto industriale che aveva un potenziale nuovo di comunicazione.

designer: Gaetano Pesce
produttore: B&B Italia (in origine C&B) 
prezzo: da € 3.876
progettata nel: 1969
idea: una poltrona che trasmette (ancora oggi) un messaggio politico*.
materiali: schiuma di poliuretano flessibile con rivestimento in tessuto elasticizzato.
curiosità: era venduta piatta, sottovuoto. Quando si apriva l’imballaggio, riprendeva magicamente la sua forma originale!
versioni: oltre alla ‘storica’ rossa, oggi c’è a righe beige/verde petrolio, o con seduta rigata beige/ verde petrolio e pouf monocolore verde petrolio.

Lo sapevi che: Per la Milano Design Week appena finita, Gaetano Pesce ha creato un’installazione in Piazza Duomo con Up 5&6 e... un bestiario di alto livello: teste di leone, alligatore, tigre, iena, cobra e lupo. Ci ha così ricordato che molte problematiche legate alla condizione della donna sono ancora attuali. Mentre la serie UP compie 50 anni...

Ti potrebbe interessare