Donna moderna
Camera

Come decorare la camera da letto con gli origami

Deborah Della Penna

Deborah Della Penna  •  More Time Studio

Blogger CF Style

Crea una composizione di leggeri origami per decorare la camera da letto.

Quando scatto le fotografie all’interno di un appartamento, non mi concentro solo sull’ambiente ma anche sui dettagli. Vado alla ricerca di qualcosa che possa raccontare in modo univoco le sfumature e le sensazioni che quelle mura mi stanno trasmettendo.

Lo stesso principio lo applico agli ambienti di casa mia: dissemino elementi che possano 'raccontare' chi la abita. Per la camera da letto, ho pensato 'Se la dovessi fotografare, cosa vorrei trasmettere?' La prima cosa che mi è venuta in mente è stata la tranquillità: abito all’ultimo piano, la casa è molto silenziosa, luminosa e gode di un piacevole riscontro d’aria.
Così, per sottolineare questi elementi, ho deciso di creare degli origami sospesi sulla testata delle letto.

Ho scelto l’orizuru o gru di carta, la forma più classica di tutti gli origami giapponesi e simbolo di felicità.

Per ricreare la stessa composizione, ti servirà

  • un pacco di carta per origami
  • filo di nylon trasparente da tagliare in misure differenti
  • nastro adesivo trasparente o washi tape

Come si fa

  1. Una volta creata la forma, ti basterà fare un buchino sulla sommità dell’origami;
  2. Infila il filo di nylon bloccandolo con un nodino e poi attacca con il nastro adesivo l’altro capo del filo.

Puoi posizionarli dove vuoi: al soffitto, sotto una mensola o vicino alla finestra. Ho scelto il filo di nylon trasparente proprio per ricreare la sensazione di un volo libero e pacato. Così, quando lascio le finestre aperte, le gru iniziano a muoversi improvvisando una piccola danza sopra la mia testa!

Testi

Deborah Della Penna

Foto

Deborah Della Penna

Ti potrebbe interessare