Donna moderna
Bagno e lavanderia

Come organizzare la (micro) lavanderia

Che sia una stanza o un ripostiglio, lo spazio in cui lavare, asciugare e piegare i vestiti deve essere funzionale e pulito. Ecco come avere una lavanderia sempre in ordine

Anche se la ricavi dentro un armadio o in uno spazio molto ridotto, la lavanderia può essere super-funzionale. Il principio base è che la zona in cui lavi, asciughi e stiri dovrebbe essere solo un punto di passaggio rapido per gli abiti. Organizza quindi ogni superficie e spazio con attenzione per facilitare il flusso. Come? Al momento dell’ingresso in lavanderia i vestiti dovrebbero essere organizzati in contenitori già divisi per colore e temperatura di lavaggio
Tieni a portata di mano alcune ceste pulite per svuotare la lavatrice. Per il dopo lavaggio ti serve uno spazio in cui appendere le camicie e una superficie per piegare il resto dei capi.

RISOLVI COSÌ I PROBLEMI
Poco spazio: Se gli spazi sono piccoli, usali creativamente. Come? Nascondi nelle ante sotto il lavabo secchi, bacinelle e spazzole. Usa le altezze con mensole e ganci a parete per appendere quanto più possibile.
enlightenedAttrezza anche gli interni delle ante, con ganci e mensoline. Userai lo spazio al massimo evitando di creare angoli morti.

Troppi detersivi: Sfrutta gli spazi sopra le porte e i mobili con ripiani per ‘archiviare’ le scorte di detersivi fuori dalla portata dei più piccoli. Disponi il resto in contenitori trasparenti e impilabili.
enlightenedCerca di concentrare gli acquisti di detersivi nei periodi di offerte dedicate e poi dosa le scorte nel tempo.
Asciugare giacche e capi delicati: Prendi dei bastoni estensibili a molla da doccia: stendili tra le pareti di un angolo della lavanderia per creare uno spazio a cui appendere grucce leggere su cui far asciugare o arieggiare i capi spalla.
enlightenedConserva sempre almeno 10 grucce da lavanderia da usare nella zona lavaggio/asciugatura. Occupano poco spazio e non è un problema se si rovinano.
Manca un piano di appoggio o da stiro: Se hai spazio per affiancare una lavatrice e un’asciugatrice a carica frontale, ma non per un’asse da stiro, usa un panno ignifugo e una sparapunti per ricoprire un ripiano di legno tagliato a misura, che ricopra gli elettrodomestici. Sarà un’ottima soluzione per piegare la biancheria e stirarla sul posto. Poi dovrai solo riporre ogni cosa nel suo spazio designato.
enlightenedSe vuoi un piacevole odore di pulito metti qualche goccia di essenza di lavanda in uno spruzzino pieno d’acqua e usalo per inumidire i capi prima di stirarli.
Testi

Barbara Pederzini - Paolo Manca

Ti potrebbe interessare