Donna moderna
Ristrutturare

Casa ecologica: scopri il nuovo eco-isolante 100% naturale

Case ben isolate abbattono il fabbisogno energetico sfruttando al massimo la qualità dei materiali naturali e l'esposizione solare

Quello che in gergo si chiama 'cappotto', cioè il rivestimento isolante che si applica sui muri esterni della casa per migliorare la classe energetica – e quindi il risparmio di chi ci abita – oggi è anche in versione 100% naturale. Ecco come funziona.

_La facciata è ‘ventilata’
Per il rivestimento e l’isolamento esterno esiste la tecnica della facciata ventilata, grazie alla quale tra l’isolante applicato ai muri perimetrali e gli elementi di finitura esterna in legno viene lasciata un’intercapedine.
Uno spazio vuoto che, lasciando passare l’aria, attiva una salutare ventilazione naturale che elimina l’umidità in eccesso, favorisce il raffrescamento estivo e controlla la dispersione termica invernale.

Le pareti perimetrali, per creare un ‘guscio’  sano e protettivo, sono ‘massicce’ e iperisolate, pur permettendo alla facciata in legno di ‘respirare’ per ottimizzare benessere e risparmi.

_Il materiale isolante è 100% naturale.
La salubrità della facciata ventilata è potenziata dal ricorso a un sostenibile isolante termoacustico in kenaf, una fibra vegetale simile alla canapa e contenente al suo interno un’elevata quantità d’aria che ne accresce il potere coibente.
 
Testi

Marta Mariani - Paolo Manca

Ti potrebbe interessare