Donna moderna
News

Torce a led ricaricabili

Le torce di emergenza, nei rari casi in cui servono, si rivelano insostituibili, specie se di buona qualità. Guarda la nostra selezione di luci portatili di servizio, tutte led e ricaricabili

Un faro nella notte

È sera, sei sul divano che guardi la televisione mentre il pollo finisce di cuocere nel forno e la lavatrice in bagno sta centrifugando il bucato. All’improvviso la corrente salta di colpo e ti ritrovi a muoverti a tentoni, nel buio assoluto, in cerca del quadro elettrico, che magari è in giardino. A tutti capita una situazione del genere, prima o poi. Ma se sei previdente, puoi tenere una buona torcia di emergenza in un cassetto e ripristinare una situazione di normalità in pochi secondi.

Una torcia non vale l'altra

Ma allora quale torcia prendere? Sul mercato ne esistono di differenti tipologie. La torcia di servizio classica, magari da portachiavi, sviluppa una luce a corto raggio, costa pochi euro e nella maggior parte dei casi si rivela la scelta più logica; spendendo qualche euro in più, puoi invece acquistare una torcia da escursionismo ad elevate prestazioni che puoi, ad esempio, tenere nello zaino quando ti sposti di sera e tirare fuori all’occorrenza. Le torce da escursionismo a volte hanno dimensioni maggiori ma sono comunque portatili, e sono dotate di riflettore parabolico interno che ne aumenta il fascio di illuminazione. Possono pertanto proiettare una lama di luce che fende il buio per decine di metri.

Come scegliere la torcia

Di seguito le principali caratteristiche da tenere in considerazione prima dell’acquisto di una torcia elettrica. Una delle prime cose da verificare è l’adeguata durata della batteria (almeno 5-6 ore per singola ricarica); poi ci sono i lumen, le unità di misura del flusso luminoso che distinguono il potere illuminante della torcia: i modelli professionali possono superare i 2000 lumen, che è pari alla potenza di un buon proiettore per l’home cinema. Distanza di illuminazione: cerca sulla scheda tecnica la distanza in metri o comunque assicurati che il fascio di luce arrivi ben oltre il tuo naso Regolazione della luce: le luci professionali permettono diverse modalità di funzionamento, per una calibrazione precisa del fascio di luce. Materiali: le torce elettriche possono essere costruite in gomma, plastica e acciaio e possono essere resistenti all’umidità, alla pioggia e alla polvere.
Testi

Davide Cerruto

Ti potrebbe interessare