Donna moderna
News

Palazzetti sostiene il restauro del Caminetto Monumentale del Salone della Guardia Svizzera di Palazzo Reale

Da oggi e fino al termine dei lavori, sarà possibile seguire in tempo reale il restauro del Caminetto Monumentale del Salone della Guardia Svizzera di Palazzo Reale a Torino

Palazzetti sostiene l'intervento di restauro del Caminetto Monumentale del Salone della Guardia Svizzera di Palazzo Reale, la più importante residenza dei Savoia a Torino. Dopo il restauro dei 4 camini di Palazzo Ducale a Venezia del 2007, torna a sponsorizzare un recupero monumentale di grandissimo valore artistico e storico.

Il Caminetto Monumentale, nel Salone della Guardia Svizzera, risale alla prima fase decorativa del Palazzo, ed è databile al 1661 con marmi policromi e putti laterali. Sulla sommità spiccano tre busti di Imperatori Romani e all’interno del camino è presente una lastra con stemma sabaudo e alari ottocenteschi in ferro battuto.

Dopo l’analisi preparatoria e di preconsolidamento cautelativo, si passerà alla pulitura, al lavaggio, cui seguiranno incollaggio dei frammenti e stuccatura, consolidamento e applicazione di un protettivo finale. L’intervento verrà realizzato dalla piemontese Nicola Restauri, società di restauro che vanta un’esperienza di oltre 70 anni nel settore. Con il progetto di risanamento artistico monumentale il caminetto tornerà a risplendere e verrà restituito alla città nel febbraio 2020.

Tutte le fasi del restauro saranno documentate e visionabili tramite una webcam che seguirà in diretta l’avanzamento dei lavori.

 

Questa iniziativa di visibilità permette a chiunque di seguire l’avanzamento del restauro “a porte aperte” rafforzando il legame di condivisione del processo di risanamento dell’opera.

Questo il link per la diretta: skyline.li/palazzoreale

Ti potrebbe interessare