Donna moderna
Icone del design

L’iconico divano Mah Jong compie 50 anni

Leggerezza e libertà hanno caratterizzato la seduta di Roche Bobois che si rinnova per l'importante anniversario

Era il 1971 quando nasceva Mah Jong dall'incontro di due uomini di talento: Philippe Roche, imprenditore visionario co-fondatore della maison Roche Bobois e Hans Hopfer, genio del design.

Avanguardista e rivoluzionario, Mah Jong partiva da tre semplici elementi, da affiancare o sovrapporre in totale libertà: il risultato che ne ha fatto una vera e propria icona del design, è una composizione eclettica (può trasformarsi in poltrona, divano, chaise longue, letto o spazio da vivere) per un comfort su misura, che riflette l'entusiasmo e la vitalità dell'epoca che lo ha visto nascere.

Per celebrare il suo 50° anniversario, il Mah Jong si presenta con nuovi tessuti di rivestimento esclusivi, immaginati da Kenzo Takada, Jean Paul Gaultier o Missoni Home, e posato su eleganti pedane sostenute da piedini lineari leggermente arretrati che creano una sorprendente illusione ottica. Sul retro dello schienale e per tutta la lunghezza della pedana, un sostegno a forma di ala di aereo tiene in posizione i cuscini.

Le pedane sono disponibili in finiture che si abbinano perfettamente ai colori dei tessuti di rivestimento: massello di frassino, impiallacciato in tonalità calde o chiare, o laccato lucido con riflessi profondi.

Ogni elemento, che sia trapuntato o con lavorazione a materasso, viene realizzato a mano in Italia, in un atelier dedicato. Le finiture e i dettagli sono controllati meticolosamente per rendere ogni cuscino unico.

Guarda anche
Arredare

Il divano componibile Mah Jong