Donna moderna
News

È morto Giancarlo Fassina, il designer della luce

L'annuncio della scomparsa, avvenuta venerdì scorso a Milano, è stato dato dall'Adi - Associazione per il disegno industriale.

Con i fratelli Castiglioni, Giancarlo Fassina è stato il designer della luce. Nato a Milano nel 1935, si era diplomato in Ingegneria a Friburgo e aveva poi conseguito una seconda laurea in Architettura al Politecnico di Milano.

Nel 1989 progettò con Michele de Lucchi la serie di lampade Tolomeo per Artemide, che gli conferì la massima notorietà e il compasso d’oro dell’Adi. A partire dal 2001, con Carlo Forcolini, iniziò a progettare anche per Luceplan, Lucitalia e moltri altre aziende di illuminazione. La luce era il suo mestiere, in ogni sua forma ed espressione.

Guarda anche
Idee e tendenze

Video icone del design: la lampada Tolomeo

Ti potrebbe interessare