Donna moderna
Incentivi e detrazioni

Bonus Casa: annunciata la proroga per altri 3 anni

È stata annunciata la proroga per tre anni, fino al 31 dicembre 2021, di tutte le agevolazioni dedicate ai lavori in casa: ecobonus, bonus ristrutturazioni e relative detrazioni.

A renderlo noto il presidente della commissione Industria del Senato, Gianni Girotto che spiega come storicamente vengono prorogati solo di anno in anno. La proroga triennale dà una prospettiva certa a cittadini e alle imprese. 

Le detrazioni per ristrutturazioni, ecobonus e mobili saranno inserite nella Legge di Bilancio 2019 e avranno validità fino al 2021 ma gli sconti potrebbero essere ridotti. 

 

La norma ad oggi, prevede che la detrazione fiscale arrivi fino al 50% delle spese sostenute e sia attiva fino al 31/12/2018. Le agevolazioni possibili sono:

  • Detrazioni fiscali del 50% per le ristrutturazioni
  • Bonus mobili (arredamento)
  • Ecobonus (spese energetiche)

 

Con la proroga sono stati annunciati anche possibili prestiti agevolati dello Stato. Si tratta di ulteriori misure per chi non può permettersi le spese di ristrutturazione ma vuole rendere efficiente la propria abitazione dal punto di vista energetico. Sono stati definiti ecoprestiti di Stato, ovvero finanziamenti agevolati forniti da un soggetto pubblico per reperire le risorse necessarie ad avviare le opere ammesse alle detrazioni previste dal bonus.

 

 

Ti potrebbe interessare