Donna moderna
In edicola

CasaFacile di marzo 2020: l’editoriale del direttore

Un giornale di arredo non è semplicemente un giornale, ma un luogo in cui riconoscersi... Ti aspettiamo in edicola dal 4 marzo 2020!

Il giorno in cui sono salita sul tram della primavera pioveva ed era ancora inverno. Un inverno mite, ma comunque intento a trattenerci in quel letargo dello spirito che toglie fiato ai progetti e ci fa rintanare in casa e in noi stessi. Il tram era del tipo che sferraglia per le vie di Milano, arancione, panche in legno, lampade in vetro, un sapore d’altri tempi miracolosamente preservato nei nostri; ed era trasformato dal verde: un mantello di edera, cuscini floreali, a terra un tappeto con pattern vegetali e tra un sedile e l’altro angoli domestici, con farfalle, tendine e quadri botanici.

L’idea di chi lo ha allestito era ricordarci che la Primavera non è semplicemente una stagione: è uno stato mentale che dà la scintilla ai progetti covati o rimandati in inverno.

Come tutti, inseguo le prime fioriture di marzo, il giallo della forsizia che si accende in giardino insieme all’altro giallo del gelsomino di San Giuseppe, mentre la città è un’esplosione di prunus che sono fuochi d’artificio rosa, come le sofisticate magnolie. Ed è tanto grande la bellezza quanto la fugacità.

Ogni anno mi stupisco di come fan presto gli alberi a sfiorire, ma sta proprio lì il potere di scintilla della primavera, uno slancio da cogliere al volo prima che svanisca, e da usare come energia per cambiare. Piccole cose o grandi, non importa, purché rinnoviamo (e miglioriamo!) noi stessi e l’ambiente intorno. Questa primavera voglio cambiare i colori dei tessili in camera e risistemare l’armadio in ingresso, voglio un’amaca per il giardino e un tavolino per scrivere all’aperto...

'Voglio fare con te / ciò che la Primavera fa con i ciliegi' dice Pablo Neruda in una indimenticabile poesia d’amore. E ci ricorda quanto sia bello non solo cambiare ma lasciarsi cambiare... Buona primavera, dunque! Io ne festeggio una di 18 anni fa, quando per la prima volta sono diventata mamma.

Francesca Magni, direttore

--------------------------------------------------------

 

Occhi aperti e smartphone alla mano, gira per casa alla ricerca del dettaglio perfetto in stile CF! Fotografa un angolo che consideri particolarmente riuscito. E se non ne hai ancora uno, crealo. Cerchi un’idea? Puoi ritagliare, incorniciare e ambientare la frase che trovi a pag. 174 del nuovo CasaFacile in edicola dal 4 marzo 2020!

Ti chiediamo solo di liberare la fantasia e scattare. Poi posta la tua foto su Instagram con gli hashtag #casafacilestyle e #dettaglioperfetto e tieni d’occhio il profilo @casafacile: la tua casa potrebbe essere scelta per comparire lì e... anche sulle pagine del giornale!

Ti potrebbe interessare