Donna moderna
Giardinaggio

Conosci l’Orto Botanico di Brera?

Nel cuore di Milano, all’interno dei cortili della famosa Pinacoteca, si nasconde l’Orto Botanico: un pregiato ‘fazzoletto verde’ a ingresso gratuito con molte piante rare e sorprendenti fioriture primaverili

Attualmente l’Orto Botanico di Brera è un Museo universitario con la finalità di salvaguardare un bene storico come testimonianza del modello culturale in vigore nella seconda metà del ‘700.

Per questa ragione l’Università degli Studi di Milano sin dagli inizi degli anni ’80 si è fatta promotrice di progetti e iniziative che salvaguardassero il patrimonio storico-scientifico e storico-naturalistico di Palazzo Brera. Dunque non solo conservazione del bene storico ma diffusione di cultura scientifica: per questo l’Orto Botanico di Brera accoglie quotidianamente in visita scolaresche e gruppi di adulti.

Puoi visitarlo per conto tuo o con visite guidate su prenotazione in italiano e in inglese. Potrai scoprire così le aiuole di piante aromatiche, l'arboreto, un tiglio alto quasi quaranta metri e due specie rare di Ginkgo biloba.

Da alcuni anni la Rete degli Orti Botanici della Lombardia sperimenta il coordinamento e la diffusione di programmi didattico-educativi tra 7 orti lombardi: a tale scopo sono riuniti in associazione, oltre all’Orto di Brera anche gli orti di Bergamo, Bormio, Milano-Città Studi, Pavia, Villa Carlotta e Toscolano Maderno.

Info : www.ortobotanicoitalia.it/lombardia/brera/

Aperture e orari:
dal 1° novembre al 31 marzo, dalle 9,30 alle 16,30
dal 1° aprile al 31 ottobre, dalle 10 alle 18

Ingresso gratuito
Orto Botanico di Brera - Università degli Studi di Milano
Via Brera, 28, Milano - Tel. 02 50314683, 02 50314684-98-99

Testi

Silvia Magnano

Ti potrebbe interessare