Donna moderna
Consigli e soluzioni

Impara a riconoscere e debellare la processionaria del pino

La 'processionaria del pino' è un bruco molto dannoso per le foglie e pericoloso per l’uomo. Sconfiggilo così!

La processionaria del pino (Thaumetopoea pityocampa) è un bruco defogliatore dannoso per le conifere e pericoloso per l’uomo, perché ricoperto di peli urticanti. Si combatte con apposite trappole ai ferormoni, oppure con la rimozione meccanica.

Nella stagione fredda è facile capire se un Pinus nigra o un Pinus sylvestris sono sotto attacco, perché i lepidotteri svernano in nidi di seta ben visibili, che possono essere così rimossi e distrutti, sempre prestando la massima cautela.


ENFANTRIA COMUNE
La processionaria del pino viene spesso confusa con la Enfantria comune (Hyphantria cunea), lepidottero innocuo per uomini e animali, che si nutre di molte latifoglie, ma non di conifere. Si debella senza difficoltà con trattamenti di Bacillus thuringiensis sulla chioma, quando le larve sono ancora piccole.

 

Testi

Davide Cerruto (Lefty Gardens)

Foto

Pixabay.com

Ti potrebbe interessare