Donna moderna
Consigli e soluzioni

Come moltiplicare la vite americana (per talea)

Si arrampica con facilità su muri e pergolati e in autunno si tinge di rosso. Resistente e facile da coltivare, la vite americana si moltiplica per talea. Scopri come

In questi giorni ci capita di camminare a testa in su rapiti dai colori autunnali della vite americana che regala fantastiche sfumature di rosso-arancio. E, proprio in questa stagione, è possibile moltiplicarla per talea. Ecco come fare:

CARATTERISTICHE DELLA VITE DEL CANADA 
La Parthenocissus tricuspidata è un rampicante originario del Nord America a foglia caduca che cresce facilmente sui muri anche senza tutori. Ama le posizioni soleggiate e non teme le gelate invernali.
Si può collocare a dimora in questo periodo (ottobre - novembre) E questo, è anche il momento migliore per moltiplicarla per talea (porzione di rami apicali da interrare). 

COSA TI OCCORRE
Prima di prelevare la talea, assicurati di avere a portata di mano
. argilla espansa o cocci di vasi da mettere sul fondo del vaso
. terriccio universale + sabbia
. vaso dal diametro di 50 cm o stabilisci la zona del giardino dove interrarla farla vegetare

TALEA
. Con una cesoia taglia dei rami (cm 35/40) laterali maturi e legnosi, se poi hanno dei viticci meglio ancora, attecchiscono meglio.
. Mettili a radicare in vasi singoli, riempiti con terriccio misto a sabbia interrando il ramo a circa 15 cm di profondità. 
. Bagna delicatamente e riponi il vaso in una zona al riparo da correnti d'aria.
. Se hai il giardino, ricordati di mettere sul fondo delle buca, profonda almeno 30 cm, della ghiaia per favorire il drenaggio. Ricopri con il terriccio misto a sabbia.
. Dopo qualche settimana, se tutto ha funzionato... nasceranno i nuovi germogli!
 
Sono bellissime anche le sue bacche rosso scuro, attaccate a rami che si accordano alla palette autunnale del giardino.






 

 

Testi

Silvia Magnano

Ti potrebbe interessare