Donna moderna
Consigli e soluzioni

Come e quando rinvasare le piante

Il rinvaso è un'operazione delicata per la pianta. I periodi migliori per farlo sono l' autunno e la primavera

Scegli le piante, le compri e poi arriva il momento più delicato: trasferirle nei vasi. I momenti ideali per farlo sono l'autunno e la primavera. Ecco come procedere per non sbagliare.

3 COSE DA FARE:
1. Qualche giorno prima del rinvaso bagna bene la pianta.  
2. Sul fondo del nuovo vaso metti dell’argilla espansa e uno strato di terriccio. 
3. Adagia al centro il 'pane' di radici e riempi tutto il vaso con la terra facendo pressione con le mani. 

3 COSE DA NON FARE:
1. Sotterrare il colletto della pianta (la base del tronco). 
2. Esporre al sole i primi giorni dopo il rinvaso. 
3. Concimare la pianta dopo il rinvaso.

TRASPORTARE LE PIANTE
Anche il trasporto è un'operazione delicata per la pianta. Ecco 3 semplici mosse per non danneggiarla:
  • Lega il fogliame. Hai scelto una pianta dal fogliame ‘importante’? Legala sia per il trasporto che per il rinvaso. 
  • Estrai la pianta. Con delicatezza sfila il pane di terra e radici e posizionalo al centro del nuovo vaso più grande.
  • Rinvasa. Metti sempre sul fondo della ghiaia e mischia alla terra della sabbia per favorire il drenaggio.

Testi

Silvia Magnano

Progetto

Giardini Pagani

Ti potrebbe interessare