Donna moderna
Mobili fai da te

Trasforma e recupera la vecchia credenza

Recupera una credenza e trasformala in mobile con smalto, pennelli e carta da parati. E abbinala a un paravento/specchio da creare fai-da-te

Hai scovato, in soffitta o in un mercatino, una credenza con le ante in vetro? Per darle  nuova vita scopri come ridipingerla e decorarla con carta da parati nei decori che preferisci. Qui abbiamo scelto lo stile jungle, per rinfrescare con il fogliame il vecchio mobile e rivestire un paravento coordinato

 

Occorrente per la credenza

  • una vecchia credenza
  • carta vetrata
  • primer
  • pittura per legno
  • pennelli
  • strisce di carta da parati
  • colla vinilica
  • cutter
  • cavalletti
  • teli in plastica

    COME SI FA
  • Togli dai cardini la prima anta e appoggiala sui cavalletti (che avrai messo su teli in plastica stesi sul pavimento).
  • Con la carta vetrata a grana fine passa la superficie dell’anta per togliere imperfezioni e vernice scrostata.
  • Quindi stendi una mano di impregnante su lle parti in legno e lascia asciugare bene.
  • Dai due mani di pittura Emulsion Eggshell Old White (Wilson & Morris), sulle parti in legno. e lascia asciugare per almeno 3 ore.
  • Procedi allo stesso modo con l’altra anta, le mensole, i cassetti e la struttura del mobile.
  • Ora passa ai vetri: puliscili, sgrassali e rivestili con fogli di tappezzeria tagliati in misura, usando la colla vinilica.

 

IL SÉPARÉ DOUBLE FACE

  • Prendi il set di specchi Stave [Ikea, cm 130x160h €74,97] e incernierali tra loro.
  • Incolla sul retro dei fogli di tappezzeria botanical, come Manila [Sanderson], con colla vinilica: è pronto il tuo paravento double face!
Guarda anche
Fai da te

Rinnova una sedia con più colori

Testi

Elena Favetti

Stylist

Studiopepe

Foto

Silvia Rivoltella

Ti potrebbe interessare