Donna moderna
Mobili fai da te

Fai-da-te: restyling di un mobile in stile jungle

Francesco Bonini

Francesco Bonini  •  Cijecam

Blogger CF Style

Un vecchio mobiletto rivive grazie al fai-da-te e allo stile jungle.

Occorrente

  • carta vetrata a grana fine
  • smalto avana
  • pennello
  • pannelli in compensato o cartone rigido
  • stoffa o carta da parati
  • forbici
  • colla a caldo
  • pomelli

Come si fa

  1. Comincia carteggiando lievemente la vecchia vernice: aiuterai così la nuova ad avere una maggior presa.
  2. Spolvera i residui e passa a pennello due mani del nuovo smalto che avrai scelto.
  3. Lascia asciugare e nel frattempo dedicati a foderare i nuovi pannelli che andrai ad inserire all'interno delle cornici delle ante.
  4. Taglia la stoffa un paio di centimetri in più rispetto alla misura di ciascun pannello e fermala dietro con uno strato sottile di colla a caldo, presta attenzione a tenderla bene in modo da non creare pieghe, come se tu stessi foderando un libro. Se usi della carta da parati adatta, ti sarà sufficiente fissare con del nastro adesivo o, se sarai precisa nel taglio, attaccare i ritagli direttamente sull'anta, senza la necessità di un nuovo supporto da inserire.
  5. Una volta che il mobile sarà asciutto, fissa i nuovi pannelli foderati sulle ante del mobile, aiutandoti con pochi punti di colla a caldo. In questo modo potrai facilmente rimuoverli ed aggiornare la stoffa ogni volta che ne avrai voglia!

Il consiglio in più: dedica del tempo a rifinire il tuo mobile anche internamente. Due mani di smalto anche sui ripiani e sulla struttura ti aiuteranno a tenerle pulito più facilmente. Puoi sceglire lo stesso colore dell'esterno oppure giocare con un tono che contrasti.

Guarda anche
Idee per la tavola

5 tovaglie in stile jungle

Testi

Francesco Bonini

Foto

Francesco Bonini

Ti potrebbe interessare