Donna moderna
Idee per la tavola

Quattro consigli per ridurre l’uso della plastica e portare un po’ di natura in tavola

Valentina Daveri

Valentina Daveri  •  A day with V

Blogger CF Style

Ecco 4 semplici consigli per ridurre l'uso della plastica e dell'usa-e-getta in cucina e in tavola!

L’autunno è la stagione perfetta per fare incetta di elementi naturali secchi dal bosco o dai parchi e lasciare che decorino tavole e ambienti della casa fino a tutto l’inverno. Pigne e ghiande si trasformano in eleganti composizioni se collezionate ed esposte in vasi o barattoli di vetro, ma possono diventare dei segnaposto last minute per tavole alla ricerca di un look più informale e naturale.

Per dare ancor più armonia alla mise en place e migliorare le nostre abitudini di vita, ecco quattro semplici consigli per ridurre l’uso della plastica e accogliere gli ospiti ancora più consapevolmente.

  1. Ritorno alla stoffa: acquista tovaglioli in lino o cotone di buona qualità e bandisci la carta usa-e-getta, avrai una scusa in più per scegliere bellissimi porta tovaglioli.
  2. Viva i barattoli: aperitivi e party informali sono un’ottima occasione per preparare in anticipo i cocktail in barattoli di vetro e usare i più piccoli per contenere monoporzioni di frutta secca o salatini.
  3. Addio bustine: sostituiscile con un filtro per dosare manualmente tè o tisane sfuse, ridurrai il rilascio di microplastiche nell’acqua.
  4. La rivincita delle api: per evitare la pellicola trasparente puoi usare i ‘beeswax wrap’, panni trattati con cera d’api. Qui trovi il tutorial con tutte le istruzioni fai-da-te. Si adattano ad ogni contenitore, modellandosi con il calore delle mani, che dire, avanzi salvati e frigorifero plastic free!




Guarda anche
Idee per la tavola

Voglia di natura sulla tavola d’autunno

Guarda anche
Idee per la tavola

Conservare i cibi con i Beeswax Wraps

Testi

Valentina Daveri

Foto

Valentina Daveri

Ti potrebbe interessare