Donna moderna
Idee per la tavola

Come allestire una ‘mise en place’ nei toni pastello

Martina Zonno

Martina Zonno  •  Ispirando

Blogger CF Style

Verde menta, rosa baby, arancio pesca, azzurro cielo… Le tonalità pastello, raffinate e delicate, trovano sempre più applicazioni nell’ambiente di casa, in particolare in cucina!

Piatti, bicchieri, alzatine, posate, pentole e tovaglie, oltre ad essere utili e funzionali, vengono frequentemente declinati nelle tonalità romantiche e spensierate dei colori pastello, senza però rinunciare alla modernità.

Per comporre una tavola in tonalità pastello inizierei sicuramente dai tessuti.
Una tovaglia o un runner in lino color rosa cipria con piccoli pois dorati saranno la scelta perfetta per ottenere una base che non ci vincoli troppo con il colore.

Alzatine e vassoi saranno fondamentali se avrete intenzione di aprire il pranzo con stuzzichini e tartine; bellissima per esempio l’alzatina di Bombay Duck in porcellana cinese su 3 livelli, che coniuga la delicatezza del rosa, verde e azzurro con linee geometriche e un design molto attuale.

Una caraffa verde menta, caratterizzata da un design moderno che richiama lo stile scandinavo, sarà la scelta perfetta per mantenere fresche le bevande per tutta la durata del pranzo.

Per i piatti potrete sicuramente osare di più. Optate per piatti a tinta unita, con frasi vintage, con fiori o con lettering, da mixare insieme per ottenere una tavola ancora più caratteristica.

L’unica accortezza che mi sento di fare è quella di non utilizzare troppi colori diversi tutti insieme, selezionare massimo 3 tonalità che siano sulla stessa intensità e abbinarle sempre a piccole dosi di bianco o a elementi in legno chiaro; questo contribuirà a donare ulteriore luminosità alla tavola.

Senza tempo, i colori pastello sembrano non passare mai di moda, trovando sempre più applicazioni e declinazioni nell’arredamento di casa portando un tocco di delicatezza e romanticismo all’ambiente. Non resta che trovare la nuances perfetta per la propria tavola e iniziare ad apparecchiare!

Testi

Martina Zonno

Foto

Martina Zonno

Ti potrebbe interessare