Donna moderna
Decorare

Come dipingere le uova di Pasqua con colori naturali e vegetali

Valentina Daveri

Valentina Daveri  •  A day with V

Blogger CF Style

Colora le uova pasquali con un semplice metodo fai-da-te adatto anche ai bambini: con mirtilli, barbabietole e curcuma e altri ingredienti vegetali otterrai tinte naturali e sorprendenti

Un progetto pasquale facile e naturale per uova colorate ed eleganti

Una delle cose che non mancano mai nelle tavole durante le colazioni o i pranzi di Pasqua, sono le uova, ecco allora un modo per dar loro un aspetto più colorato e rendere la tua tavola ancora più creativa.

Bastano pochi semplici step per tingerne i gusci in maniera del tutto naturale e poi saranno perfetti come segnaposto, centro tavola o raccolti tutti insieme dentro un grande barattolo o una ciotola di legno.

Quello che ti servirà

  • Uova precedentemente bollite e raffreddate (meglio se con guscio bianco)
  • Mirtilli
  • Acqua e un pentolino
  • Aceto bianco
  • Sale

Come procedere

  1. Metti in un pentolino una parte di mirtilli e due parti di acqua, aggiungi un cucchiaino di sale e lascia bollire per 15 minuti.
  2. Scola i mirtilli, aggiungi un cucchiaio di aceto bianco al liquido ottenuto e poi lascia raffreddare.
  3. Immergi le uova precedentemente bollite nell'acqua colorata: 15 minuti per ottenere un blu chiaro e un’oretta o più per ottenere una tonalità più scura.
  4. Lascia asciugare le uova sopra ad un canovaccio fin quando il guscio non sarà completamente asciutto.

Ricordati che per esaltare la bellezza di un centro tavola fatto con queste uova è meglio se ne utilizzi tipi diversi, quaglia e gallina per esempio, così da avere diverse dimensioni e lasciane anche qualcuno del suo colore naturale, in modo da avere tante sfumature diverse e armoniche tra loro.

Tinte vegetali per vari colori

Se poi ti va di sperimentare altri colori, ecco qualche suggerimento:

  • Il rosa lo ottieni con le barbabietole
  • Il marrone lo ottieni con il tè o le cipolle rosse
  • Il giallo con lo zafferano o le cipolle bionde o la curcuma
  • Il blu-viola con il cavolo cappuccio viola o i mirtilli

Anche i bambini apprezzeranno quest’attività e soprattutto metteranno in pratica alcune tecniche sulle tinture naturali. Buon divertimento!

Guarda anche
Consigli e soluzioni

Pasqua, come riciclare i portauovo in cartone

Testi

Valentina Daveri

Foto

Valentina Daveri

Ti potrebbe interessare