Donna moderna
Decorare

Il fascino irresistibile del Cannage

Ruvido ma ‘caldo’, il cannage, l’intreccio a nido d’ape tipico della paglia di Vienna, non si limita più alle sedie classiche, e diventa protagonista di nuove idee fai-da-te: portaoggetti e bijoux, mensole, lampade e ghirlande...

La paglia di Vienna è ricavata dal trafilato di giunco. I fili del diametro di 2,5 mm, sono intrecciati in una maglia a nido d’ape. Al naturale è di un bel color paglierino, ma esiste anche quella semi sbiancata o colorata. Si trova in vendita al metro lineare, in diverse altezze, dai 30 ai 100 cm, o in rotoli da 15 metri. Online si trova su cimrattan.it - antichitabelsito.it  - toolmarket.it

Il portauovo raw

Occorrente: paglia di Vienna, cordoncino di pelle sottile, forbici, ago e righello.
Taglia alcune strisce di paglia della lunghezza di cm 16x4,5. In alcune strisce lascia la parte sfrangiata, in altre taglia a filo dell’intreccio. Avvolgi le strisce in modo da creare un cilindro e cucile tra loro con il cordoncino.

Il portapenne

Occorrente: paglia di Vienna, colla per il legno, blocchetto di legno di cm 17x3x6, colla per il legno, forbici, righello e morsetti
Ritaglia una striscia di paglia di Vienna di cm 17x30. Incolla i lati corti della striscia di paglia alla base del blocchetto di legno, in modo da creare un arco.  Tieni in posa con i morsetti e lascia asciugare per un paio di ore.

Lo scrittoio con bacheca

Il vecchio banco da scuola di legno, ridipinto, è attrezzato con uno schienale che fa da bacheca memo. Realizza una cornice con i profili di legno, dipingila, con la sparapunti fissa sul retro la paglia di Vienna e avvita il pannello al piano dello scrittoio.

La mensola porta oggetti

Occorrente: asse di legno di pino da 18mm, paglia di Vienna, colla per il legno, morsetti e seghetto.
Con il seghetto taglia dall’asse: 2 pezzi di cm 20x14 per le spallette, 1 pezzo di cm 61x14 per la base e 1 pezzo di cm 40x65,8 per il retro. Incolla le spallette alla base e al retro e lascia in posa con i morsetti. Incolla una striscia di cm 20x65,8 di paglia di Vienna sul davanti. Fissa la mensola alla parete con lo spago annodato nei fori realizzati nella parte superiore.

La cassetta portachiavi

Occorrente: vassoio o cassetto di legno, paglia di Vienna, listello di legno di cm2,5, colla per il legno, pomello di legno, sparapunti e cerniere.
Con il listello di legno tagliato in 4 parti realizza una cornice in misura del vassoio o del cassetto di legno. Taglia e incolla tra loro i pezzi. Con la sparapunti fissa sul retro della cornice la paglia di Vienna, ottenendo una porticina. Incolla il pomello. Con le cerniere fissa la porticina al cassetto di legno.

La bacheca porta-bijoux

Occorrente: paglia di Vienna, telaietto da ricamo ø cm 30, colla per il legno, listello angolare in legno 21mm sp 21mm, forbici, morsetti e trapano.
Incolla il telaietto sulla paglia di Vienna. Appoggia sopra un peso e lascia in posa per 1 ora circa, in modo da far incollare bene la paglia. Ritaglia l’eccedenza. Incolla il telaietto sul retro del listello e lascia in posa con i morsetti. Sul listello realizza i fori per i ganci, quindi fissa il telaietto con l’angolare alla parete.

La ghirlanda Gipsy

Occorrente: foglio di carta, ritagli di paglia di Vienna, righello, matita, forbici e cordoncino di cuoio.
Realizza sul foglio di carta una dima a forma di rettangolo di cm 5x8 e 1 dima a forma di triangolo di cm 8x5. Usa le dime per ritagliare dalla paglia di Vienna i decori per realizzare la ghirlanda. Il numero dei decori dipende dalla lunghezza della ghirlanda che vuoi ottenere. Infila con un ordine casuale i rettangoli e i triangoli di paglia di Vienna sullo spago.

La lampada Boho

La sospensione è realizzata con un supporto di legno forato al centro, su cui fissare il portalampada, e rivestito sui lati con strisce di paglia di Vienna incollate e cucite tra loro con maxi punti a vista realizzati con lo spago. La sfrangiatura rende il mood ancora più gipsy!

Guarda anche
Idee e tendenze

Dettaglio di stile: la Paglia di Vienna

Testi

Elisabetta Viganò

Stylist

Janneke Peters

Foto

Louis Lemaire/Insidehomepage.nl