Donna moderna
Decorare

Come realizzare il lampadario in Paglia di Vienna

Il più tradizionale degli intrecci, che rimanda all’atmosfera dei caffè viennesi di fine ’800, si rifà il look e riveste come un tessuto accessori e complementi per la casa!

La paglia di Vienna si ricava dalla manifattura della canna del giunco. I fili, di ø 2,5 mm, sono intrecciati in modo da comporre una maglia a nido d’ape.
La paglia di Vienna classica, al naturale, è color paglierino, ma si può trovare anche quella semi-sbiancata.

Dove comprarla? Si acquista in rotoli di altezza da 30 a 100 cm, online su: cimrattan.it - artsedia.it e toolmarket.it

Il vecchio paralume della piantana è rovinato? Togli il tessuto e rivesti il telaio con la paglia di Vienna.

Occorrente

  • paglia di Vienna
  • metro
  • forbici
  • telaio di metallo per paralume
  • spago
  • colla a caldo

Come si fa

  1. Taglia una striscia di paglia di Vienna in misura del paralume (più 3 cm tutto intorno).
  2. Tendi la paglia sul telaio del paralume, sormonta le estremità e legale con dello spago passato dentro-fuori nella trama.
  3. Fissa la paglia al telaio in più punti con la colla a caldo
Guarda anche
Idee e tendenze

Dettaglio di stile: la Paglia di Vienna

Testi

Elisabetta Viganò

Stylist

Elisabetta Viganò

Foto

Andrea Baguzzi

Ti potrebbe interessare