Donna moderna
Domotica

Elettrodomestici connessi: scopri la ‘smart kitchen’

Connessi e controllabili da remoto, i nuovi elettrodomestici sanno anche scegliere per te e assicurarti i migliori risultati in cucina. Scopriamo insieme alcune tra le novità più interessanti presentate a FTK 2018*.

*FTK - Technology For the Kitchen è l’evento collaterale a EuroCucina, dedicato agli elettrodomestici e alla loro evoluzione.

 

A volte non ce ne rendiamo conto, ma negli ultimi anni il nostro rapporto con gli
elettrodomestici e la cucina ha subito un’evoluzione molto rapida. Quasi tutti i frigoriferi, forni, piani cottura ecc... oggi assicurano efficienza, sicurezza, sostenibilità e controllo dei consumi un tempo impensabili. Altri, poi, offrono prestazioni ben sopra la media, grazie a connettività e domotica, che rendono più ‘intelligente’ la cucina e più semplice l’interazione con gli elettrodomestici stessi.

La tendenza è netta: gli apparecchi si controllano da remoto, prevedono la possibilità di collegarsi a un’app per la gestione e si connettono agli altri elettrodomestici di casa, per agevolare le nostre vite.

Si sente parlare sempre più di Internet delle Cose, traduzione italiana del termine inglese Internet of Things (IoT). Con questo appellativo si indicano tutte quelle tecnologie che consentono di trasformare un qualunque oggetto in un dispositivo connesso alla rete, dotato di tutte quelle funzionalità e caratteristiche tipiche dei device nati e progettati per essere utilizzati sul web.

Si va dalla cappa che dialoga con i fornelli per regolare l’aspirazione al frigorifero che – grazie a telecamere interne – ti mostra cosa manca mentre fai la spesa al supermercato. Ma l’IoT permette persino di evitare black out causati dal sovraccarico: gli apparecchi comunicano tra loro in rete e sanno spegnersi prima di superare il limite. Anche il controllo vocale è sempre più presente. L’uso della voce è infatti il mezzo più immediato per gestire tutti i comandi: Google, Amazon e Apple hanno sviluppato veri e propri assistenti virtuali che consentono di chiedere a voce al microonde – per esempio – quanto tempo rimane alla fine della cottura, oppure impostare le modalità di funzionamento del forno o ancora scegliere, sempre con la voce, la temperatura del frigorifero.

 

MASSIMA PRECISIONE

Temperatura corretta per ogni pietanza. Il piano cottura in vetroceramica FlameSelect Serie 8 PRR7A6D70 di Bosch, alimentato a gas, ti permette di regolare con facilità l’esatta intensità della fiamma, passando dal minimo al massimo attraverso 9 livelli di potenza predefiniti. Il display digitale visualizza la presenza del calore residuo una volta terminata la cottura, così eviti di scottarti.

Il forno Serie 8 HRG6769S6 di Bosch ha il sensore PerfectBake che misura il grado di umidità degli impasti di torte e biscotti e seleziona automaticamente il livello di umidità all’interno, regolando la cottura e fermandola quando il piatto è pronto. La sonda per carne PerfectRoast, determina la temperatura con assoluta precisione. Connesso in rete, funziona anche a vapore e si pulisce da sé per pirolisi, che riduce i residui in cenere: tu devi solo rimuoverli con un panno umido.

 

TOUCH CONTROL

Integrata nel piano cottura, la cappa aspirante Sintesi di Falmec è dotata di flap che si aprono durante il funzionamento, scomparendo e allineandosi in modo perfetto al piano dopo l’uso. Attraverso il Dialogue System, con controllo touch. controlli tutte le funzionalità della cappa direttamente dal piano cottura. Il dialogo tra piano e cappa avviene tramite radiofrequenza.

Con i comandi del piano cottura a induzione Flexinduction T59TS5RN0 Neff, accendi, spegni, aumenti o diminuisci la potenza di aspirazione anche della cappa, senza distogliere l’attenzione da quello che stai cucinando. Merito del comando magnetico TwistPad® Fire. La cappa DesignCreative, compatibile, ha superficie magnetica e scrivibile, per gli appunti.

 

SUPER CONNESSIONE

L’elemento centrale del frigorifero FamilyHubTM di Samsung è un display touch Full HD da 21,5 pollici, che funge da centro di comando digitale per la casa connessa e che puoi utilizzare come una lavagna digitale. Grazie a tre fotocamere integrate, è possibile controllare l’interno dallo smartphone, ordinare direttamente la spesa e consultare le ricette. Dotato di tecnologia IoT, permette di ascoltare playlist e programmi radio, navigare in internet e guardare la tv.

Il sistema Conn@ctivity 2.0 accende e spegne la cappa aspirante DA 6498 Pure di Miele e adatta automaticamente la potenza, in funzione di quello che si cucina sul piano cottura a induzione TempControl KM 6629. La comunicazione tra piano cottura e cappa è gestita via radio con la tecnologia wireless ZigBee.

 

RICONOSCIMENTO

In cristallo nero, il piano con cappa integrata Mythos 2-Gether di Franke ha super performance. Aspirazione centrale di fumi e vapori e riconoscimento automatico della pentola con attivazione automatica della cappa. Tre zone di cottura Flexy, comandi touch control e le funzioni automatiche con cotture e potenze preimpostate.

Il forno Dialogo di Miele sa adattare la frequenza delle onde elettromagnetiche alla consistenza dei diversi cibi, per cuocerli nel modo migliore con un notevole risparmio di tempo, adeguandi quindi la frequenza alla consistenza dell’alimento. È completo di display touch, funzione di pulizia pirolitica, programmi automatici connettività e applicazione Miele@mobile con ricette, video tutorial e lista della spesa

 

CONTROLLO VOCALE

La gamma Collection Cooking Suite W 11 di Whirlpool comprende forno da incasso, piano a induzione, microonde combinato, cappa e macchina del caffè, che comunicano tra loro grazie a sensori e all’app 6th Sense Live. Il forno può avere il Google Assistant per il controllo vocale. La suite offre il controllo da remoto e i display sono invisibili a elettrodomestici spenti.

Il forno F6011MODVPTN di Bertazzoni, ancora in fase di progettazione, ha il Vocal Control per inviare messaggi e ricevere risposta tramite il controllo vocale, o utilizzando una app o Telegram. La funzione Assistant controlla le preparazioni in automatico.

 

SMARTPHONE

Il sistema HomeConnect nella macchina del caffè automatica CTL636ES6, da incasso Bosch, permette l’utilizzo da remoto: puoi selezionare e configurare la tua bevanda preferita nell’app e far partire la preparazione. Ha display con menù interattivo e salva fino a 8 bevande, con nomi individuali, e tutte le impostazioni sul dosaggio di latte ed espresso. Prepara fino a due caffè in contemporanea ed è completa di macinacaffè.

La cappa K-Air di Faber ha sensori che monitorano il livello di temperatura, umidità, composti organici volatili e gas per tenere sotto controllo la qualità dell’aria. Basta un semplice tocco per connetterla allo smartphone per vedere direttamente dallo schermo della cappa foto e video o verificare lo stato dei filtri. Puoi connetterti a internet e avere a tua disposizione un vero e proprio cooking assistant, grazie a una partnership con Giallo Zafferano.

Home Connect, il frigocongelatore della Serie iQ500 mod. KG36NHI32 di Siemens, ha telecamera interna per controllare cosa manca e per monitorare l’apparecchio a distanza. In classe A++, è dotato di sensori freshSense che ristabiliscono la temperatura ottimale ogni volta che la porta viene aperta. Il filtro airfresh con antiBacteria neutralizza attivamente gli odori, così l’aria resta pura, senza necessità di sostituire il filtro.

 

 

Guarda anche
Piccoli elettrodomestici

I robot che fanno le pulizie al posto tuo

Ti potrebbe interessare