Donna moderna
Ispirazioni

Una tenuta restaurata in lunigiana diventa la casa di una creativa

La love story tra una stylist americana e una tenuta toscana in rovina ha dato vita a una splendida dimora, a metà tra casa di famiglia e ritiro creativo. Qui schiettezza e comfort convivono senza sforzo... e con un tocco di humour

Stylist d’interni e di food, Annette è ospite fissa del programma radio di Martha Stewart e i suoi lavori compaiono sulle più importanti riviste di lifestyle americane. Oggi ha anche coronato un sogno: stabilire il suo quartier generale europeo in Italia, precisamente in una tenuta in Lunigiana. Qui riceve amici e creativi che vengono da tutto il mondo per partecipare ai suoi laboratori di styling, fotografia e pittura. La tenuta è circondata da 11 ettari di terreno e da una vigna che produce il vino di casa.

Il cuore pulsante della tenuta sono i due grandi ambienti conviviali che ospitano i partecipanti ai laboratori. Queste stanze, vissute a metà tra l’interno e il patio antistante, rispecchiano forse al meglio la personalità e la passione creativa della padrona di casa e sono arredati con un piacevolissimo mix, fra bohémien, rustico e spiritoso: nel living comune i comodi sommier convivono con i tappeti e i tavolini marocchini e con gli archivi scolastici recuperati in Toscana.

La cucina dove si svolgono corsi e laboratori di food&styling è stata realizzata appositamente sulla base di  queste esigenze ed è un chiaro esempio di come sia possibile coniugare lo charme degli elementi tradizionali con la praticità e il comfort. Un vero e proprio sogno rustico, in marmo e muratura in cui gli scaffali a vista valorizzano al massimo gli utensili disponibili.

La casa padronale reca più chiaramente l’impronta dello stile di Annette, che qui ha voluto esaltare gli aspetti originali della fortezza. Grazie alla consulenza del progettista e arredatore Forrest Spears, i pavimenti sono stati rivestiti con piastrelle di cotto di recupero e il soffitto a cassettoni (proveniente da una nave da guerra) è stato restaurato. Il tutto per ‘incorniciare’ le finestre sulla valle, veri e propri quadri paesaggistici nella parete di fondo del salone. Il rispetto per la storia dell’edificio non compromette però il comfort: ogni arredo è stato scelto con cura per essere adeguato agli ambienti, ma anche comodo da pulire e da vivere. Le stanze private della tenuta mantengono con orgoglio un’atmosfera signorile, valorizzate da pezzi di antiquariato selezionati con cura nelle case d’asta e nei mercatini.

Una casa pensata per ricevere amici, colleghi e familiari, così anche le camere per gli ospiti sono state arredate con amore e attenzione per i dettagli. Ma l’ambiente centrale del progetto è l’ampio studio che ospita i tanti laboratori creativi e che è stato ricavato dall’ex granaio.  Luoghi del cuore, per ospiti e amici, sono il patio in prossimità del giardino di rose e la terrazza antistante lo studio. È in questi spazi, minimali ma curati nel comfort quanto gli interni, che Annette non si stanca di scattare le foto che pubblica sul suo profilo Instagram @annettejosephstyle, ‘testimone social’ della sua storia d’amore con questa casa ritrovata.

 

Testi

Barbara Pederzini

Stylist

Annette Joseph e Barbara Pederzini

Foto

Infraordinario

Ti potrebbe interessare