Donna moderna
Ispirazioni

Elementi minimali in metallo scuro valorizzano i vecchi mobili di famiglia

Come arredare una casa nuova con vecchi mobili di famiglia, magari in stili diversi? Qui la soluzione è una parete 'industrial' e una palette in nero-verde-giallo.

Come non innamorarsi di questo appartamento; La luce e gli ambienti ampi hanno fatto subito breccia nel cuore di Claudia, anche se le finiture sorpassate e la rigida suddivisione dei locali non la rispecchiavano affatto. Così, ha studiato una rivoluzione totale insieme all’amico architetto Gennaro Cassiani, che l’ha trasformata nella casa su misura per lei.

Le scelte fatte

La pianta era insolita, con la cucina nella zona notte, la camera da letto che occupava una porzione dell’attuale zona giorno e una serie di disimpegni che portavano via spazio inutilmente: prima di tutto, il living è stato trasformato in un unico maxi ambiente in cui la cucina è separata da una parete vetrata con porte scorrevoli che lasciano filtrare la luce. Del vecchio corridoio rimane solo una parte minima, organizzata con una grande armadiatura; da qui si accede alle due camere, ciascuna con il proprio bagno (un terzo servizio è riservato agli ospiti e accanto alla cucina c’è anche la lavanderia).

Il tocco di stile

Per creare un fil rouge tra i mobili vintage, sono stati realizzati degli elementi minimali in metallo scuro come le porte e la libreria. A terra, parquet in legno chiaro posato a spina e in cucina una sofisticatissima pietra lavica nera.

Testi

Elena Favetti

Stylist

Cristina Gigli (ha collaborato Martina Morino)

Foto

Serena Eller

Ti potrebbe interessare