Donna moderna
Soggiorno

Anche tu puoi avere il cinema in salotto

Due idee, una soluzione a basso costo e una deluxe, per creare la zona 'home cinema' perfetta!

Il lockdown ha accelerato l’evoluzione da ‘Homo Sapiens’ a ‘Homo Divanus’ che era già in corso da tempo! Questa strana creatura trova il suo naturale habitat in quello spazio vuoto e ozioso lasciato dai fissati dello sport, gli allevatori di lievito madre e i cacciatori di hobby.

Anche se la tua mutazione non è ancora completa, qui trovi 2 soluzioni (con budget diversi) per la tua zona home cinema perfetta.

Soluzione soft budget

Ecco l’idea che garantisce grande resa anche in ambienti piccoli: comprare un proiettore LCD! Ci sono proposte per tutte le tasche, a partire da un minimo di 35 euro fino ai modelli super accessoriati.

Per la visione è sufficiente una parete bianca, ma è meglio acquistare un telo avvolgibile in tessuto, facile da pulire e con una resa ottimale di colori, contrasti e definizione.

La stanza deve essere perfettamente buia per avere un buon effetto cinema, quindi ti occorrono anche tende oscuranti. A terra consiglio un tappeto soffice e sulle pareti non possono mancare le locandine dei tuoi film preferiti!

Ma... che home cinema sarebbe senza divano ultra comodo? Non dimenticare che il vero Homo Divanus riduce al minimo gli spostamenti inutili: per avere tutto a portata di mano ti serve un vassoio da bracciolo. Manca solo una coperta morbida e... buona visione!

Soluzione deluxe

Il massimo dell’effetto cinema si ha comprando schermi televisivi di ultima generazione che garantiscono colori e definizioni sorprendenti, come quelli in 4K: stiamo parlando delle cosiddette Smart Tv che si collegano al wi-fi e danno la possibilità di accedere a tutte le piattaforme come Netflix e dintorni.

Altro punto a favore è la possibilità di collegarsi a sistemi audio evoluti che creano effetti Dolby Surround 5.1 in perfetto stile cinema. Se non si ha abbastanza spazio o non si vogliono vedere troppe casse nella stanza, l’alternativa è una soundbar: un unico dispositivo per gestire il suono con ottime prestazioni. Per godere dello spettacolo al massimo, secondo me non possono mancare un divano con schienali e poggiapiedi modulabili, tende oscuranti e un plaid in lana pregiata.


Guarda anche
Televisori e Hi-Tech

DVB-T2: il nuovo standard del digitale terrestre

Testi

Serena Scuderi

Foto

Unsplash.com

Ti potrebbe interessare