Donna moderna
Illuminazione

Soluzioni per un’illuminazione festosa negli interni

Adoro le ghirlande di luci, mi mettono allegria, le trovo magiche e conviviali!

Mi ricordano la festa estiva dei piccolo paese, la cene nell’aia in mezzo alla campagna, le serate all’aperto in compagnia di amici. Per questo le metterei dappertutto, non solo all’esterno!

Ma come sceglierne una che faccia abbastanza luce e che sia adatta anche ad illuminare un interno?

Queste soluzioni che vi propongo entrano a pieno titolo tra 'le lampade del buon umore dentro casa' per due ragioni:

  1. tutte montano sorgenti che emettono un’illuminazione sufficiente ad illuminare una stanza senza necessariamente dover integrare con altro.
  2. sono esteticamente accattivanti e tutte personalizzabili nel numero di sorgenti e nel colore.

 

Sistema Catenarie di Creative-Cables. La prima soluzione è il risultato di un mio recente progetto di illuminazione per una cameretta per bambini. Tutti i materiali utilizzati per la realizzazione sono assemblati in loco e per l’installazione non è necessaria l’assistenza da parte di un elettricista. Questo sistema componibile delle catenarie da esterno è molto flessibile e permette di realizzare facilmente modelli esteticamente accattivanti che ben si inseriscono in un interno. Ho scelto di utilizzare un cavo rivestito in tessuto color oro tra la vastissima gamma di colori disponibili, e di installare delle lampade opaline globo a LED per una diffusione omogenea della luce.

Daikanyama wire di Zero Lighting. La seconda soluzione è una catenaria già pronta all’uso pensata per gli interni. Monta sorgenti con led integrato (10 W a corpo) ma è disponibile anche la versione con attacco tradizionale per l’inserimento della lampadina a led, e include il paralume colorato che indirizza la luce verso il basso. Anche in questo caso è possibile decidere in fase d’ordine sia il colore che il numero di lampade installare.

Santorini di Marset. Aggiungo una terza catenaria suggestiva, che ricorda nella forma le lanterne presenti sui pescherecci. Nasce per l’esterno ed è dotata di attacco E27 per lampadine a LED. Ogni elemento della catenaria è inoltre composto da un diffusore in vetro che permette una migliore distribuzione della luce. Il sistema consente inoltre di montare uno o due piccoli paralumi in diverse colorazioni, scegliendo anche come direzionare la luce con la possibilità di creare illuminazione sia diffusa verso il basso che riflessa.b

Guarda anche
Illuminazione

Scuola di luce: dare forma a un ambiente

Ti potrebbe interessare