Donna moderna
Idee e tendenze

Scopri il ‘soft furnishing’, l’arte di arredare con i tessili

Angela Caputo

Angela Caputo  •  Chasing the beauty

Blogger CF Style

Le giornate si fanno più fredde e hai voglia di una casa calda e accogliente? Trova ispirazione nel Soft furnishing, l’arte di arredare con i tessili per creare spazi in linea con il tuo stile e le tue esigenze.

Si chiama Soft furnishing ed è l’arte di vestire la casa con accessori “morbidi” per ottenere sensazioni di relax alla vista e al tatto, ideali soprattutto nei mesi più freddi dell’anno. I tessili sono fondamentali per dare carattere agli ambienti, ecco i nostri consigli per coniugare comfort e décor.

Tanti cuscini e plaid per il divano

Nel living il divano diviene protagonista di serate con gli amici e maratone di serie tv. È il momento di cambiare federe ai cuscini scegliendo tessuti che possono quasi “coccolarci”, come il velluto tanto di moda oggi. Anche il colore è importante! Puoi trovare ispirazione nelle tonalità di stagione, scegliere un’unica palette cromatica puntando su pattern diversi o sulle caratteristiche dei tessuti, come nel caso del tartan. Se vuoi vivacizzare l’ambiente, aggiungi tocchi di colore, fantasie e forme diverse, dai cuscini più piccoli a quelli più grandi, comodissimi per sdraiarsi.

Sfrutta tutto lo spazio a disposizione aggiungendo tappeti, pouf e maxi cuscini e non farti mancare dei soffici plaid. Sceglili in lana, cotone intrecciato o cachemire, meglio ancora se in una tonalità in contrasto con il divano per dare un tocco di stile al tuo soggiorno.

Trasforma il letto in un rifugio accogliente

Trova ispirazione dalle immagini di riviste e social per progettare una camera da letto che sia confortevole ma anche bella da vedere. La coperta è la prima cosa che attira lo sguardo, scegli tessuti e colori in armonia con gli altri elementi della stanza. Abbinamenti classici o contemporanei con tonalità vivaci ma sempre raffinate, per conciliare il sonno e la sensazione di relax.

Aggiungi guanciali, cuscini e strati di plaid, che trasformeranno la camera in un rifugio dove soffermarsi con una tisana e buon libro prima di concludere la giornata.

Recupera la vecchia usanza dello “scendiletto”, un tappeto da mettere ai due lati del letto per rendere più morbido l’atterraggio, così anche il risveglio sarà speciale.

Ti potrebbe interessare