Donna moderna
Idee e tendenze

Barn Doors: porte scorrevoli in legno stile fienile

Scorre su un binario tenuto volutamente a vista, ed è diventata trendy su Instagram: parliamo della porta da fienile 'barn door'.

A casa della blogger olandese Jellina Detmar è stata rivisitata in chiave ‘jungle’. Ma è anche una porta pratica: permette di chiudere facilmente aperture anche fuori misura, si monta senza grossi interventi (anche fai-da-te) e aggiunge un tocco di carattere, rustico o metropolitano.

Decorata con la carta da parati

Jellina ha trasformato un semplice pannello di legno in un trompe-l’oeil ultra scenografico. Ha scelto una foto scattata durante il suo viaggio in Costarica e l’ha fatta riprodurre su misura dal sito pimpjedeur.nl. Se ti piace l’idea della foresta domestica, trovi tanti motivi già pronti su muralswallpaper.com. Se vuoi realizzare su misura un progetto con ‘effetto wow’ assicurato, guarda le collezioni di  londonart.it: sono tutte personalizzabili.

Come realizzare una barn door

Realizzare una ‘barn door’ è facile: bastano 3 passaggi e un budget di circa 300 euro.

  1. Il pannello-porta Puoi acquistarlo in un centro bricolage (come Leroy Merlin), scegliendo un modello prefinito da 120-180, con larghezze da cm 80-110 e altezze da cm 210-270. Hai un vano porta con misure fuori standard? Chiedi a un falegname o al reparto segheria del negozio di tagliarti su misura un unico pannello in legno massello o listellare (controlla che non sia formato da più listoni incollati al momento!) con uno spessore di cm 2-4, necessari per fissarlo al binario.
  2. il binario metallico Puoi comprarlo online o da aziende italiane di qualità certificata (come lefabric.com), adattando stile e materiale (ferro o acciaio) al pannello porta. La spesa media è di 100-200.
  3. assembla in 3 mosse: 1. Fissa con tasselli a espansione la barra lineare sopra al vano porta, lasciando 5 cm dal muro e 20 cm dal soffitto. 2. Aggancia le staffe con le rotelle al pannello porta. 3. Fissa il pannello porta con le sue staffe alla barra e... fai scorrere la porta!
Testi

Paolo Manca e Sara Sironi

Progetto

Jellina Detmar

Ti potrebbe interessare