Donna moderna
Idee e tendenze

5 consigli per arredare con il velluto

Un tessuto riconoscibile sia per la sua eleganza che per i suoi colori sgargianti, il velluto torna ad essere il protagonista nell’arredo degli interni.

Elegante, materico, brillante e senza tempo, il velluto è, a nostro avviso, un tessuto da impiegare con cura.
Nonostante oggi sia diventato una texture trasversale, molto più di un tempo, adattabile a diversi stili ed espressioni, ci sono degli accorgimenti importanti da tenere in considerazione per declinarlo nel giusto ambiente.

Ecco i nostri consigli per utilizzarlo nel contesto giusto e ottenere un risultato dall’effetto sorprendente!

 

  • La combinazione perfetta è abbinare il velluto a fibre naturali come il lino o il cotone;
  • Se non vi convince fino in fondo, e avete paura che il velluto non sia adatto a casa vostra, potete iniziare a giocare con i cuscini per sperimentare questo morbidissimo materiale;
  • Per ottenere un effetto più soft e meno eccentrico, senza rinunciare al velluto scegliete tonalità tenui, le sfumature che vanno dal grigio chiarissimo fino al crema sono perfette;
  • Se la vostra zona living è caratterizzata da materiali freddi come il marmo, non c’è nulla di più indicato che aggiungere il velluto per ammorbidire l’ambiente e renderlo più caldo;
  • Se siete più audaci e volete inserire un divano rivestito completamente in velluto scuro (blu, verde, bordeaux) il consiglio è di inserire nel resto della stanza elementi minimali dai toni chiari e leggeri.

 

Testi

Serena Durante e Simone Valsecchi

Ti potrebbe interessare