Donna moderna
Arredare

Gli indispensabili per un accogliente angolo relax

Assunta Volpe

Assunta Volpe  •  Good Home Tales

Blogger CF Style

A volte bastano anche solo cinque minuti per staccare, concedersi una pausa e ricominciare con più carica, e se quegli stessi cinque minuti si trascorrono in un angolo accogliente e rilassante possono sembrare addirittura di più!

Gli arredi, gli oggetti, i piccoli dettagli influiscono su qualsiasi attività che viene svolta all’interno della casa, a volte non sembra ma sono capaci di fare “piccole magie”… amplificare il tempo, stimolare sensazioni, creare zone di comfort, caratterizzare un momento.

E’ fondamentale quindi scegliere con grande cura gli elementi da inserire nell’angolo relax, un po’ di spazio e qualche dettaglio giusto possono fare la differenza.

 

Per creare un effetto rilassante è importante scegliere le giuste tonalità, non solo delle pareti, ma anche degli arredi e dei complementi, in modo che tutto possa dialogare e creare un equilibrio cromatico. Piccoli dettagli che richiamino il colore principale, quello che a livello percettivo è più rilassante per voi.
Possono essere colori tenui e polverosi, oppure più intensi e avvolgenti, il colore è molto soggettivo, ma la regola per tutti è di dosarlo molto bene!

  1. Nell’angolo relax non può mancare una lampada che illumini i momenti di calma, quelli di lettura o di riflessione; una lampada da terra come quella di Maisons du Monde arreda e crea la giusta atmosfera. Non basta però scegliere la lampada, bisogna pensare anche alla lampadina, il colore della luce è fondamentale. Per i momenti di relax è da preferire una luce più calda e naturale, da evitare quindi quella più fredda e lunare.
  2. Una comoda seduta è indispensabile. C’è chi predilige il tessuto e chi preferisce la pelle, ma in ogni caso uno schienale alto sarà più comodo e avvolgente. La poltrona Vedbo di Ikea, ha anche dei comodi braccioli e con tre varianti di colore può soddisfare un po’ tutti.
  3. Nelle stagioni più fredde non può mancare una coperta tricot! Calda, morbida e accogliente, con le frange e i dettagli di colore che richiamano la poltrona.
  4. Immancabile il tavolino, per appoggiare occhiali, smartphone, riviste e biscotti. Burvik di Ikea è perfetto con il manico che permette di spostarlo facilmente, avvicinarlo, in modo da avere tutto a portata di mano e poter essere più pigri!
  5. Una tazza fumante di tè, meglio se a pois, a righe o con qualche altro dettaglio grafico, semplice ma mai banale. Da tenere tra le mani per scaldarsi un po’ insieme a qualche buon biscotto!
  6. Non c’è relax senza mettersi in pantofole! Quelle di Oysho sono in feltro, belle e caldissime, così che anche nei momenti di relax si può essere stilosi!
  7. Perdersi tra le pagine di un libro è sempre un ottimo modo per staccare. In questo caso però il dettaglio in più per completare il vostro angolo di relax può essere la copertina! Anche libri e riviste possono arredare, un piccolo dettaglio grafico e di colore che completa l’effetto.

 

Infine aggiungete le note di una bella canzone, la fiamma tremolante di una candela accesa, il profumo di una torta che cuoce in forno e il vostro angolo di relax sarà davvero perfetto.

 

Testi

Assunta Volpe

Foto

Assunta Volpe

Ti potrebbe interessare