Donna moderna
Bagno e lavanderia

Lavanderia chic: i consigli della blogger

Camilla Corradi

Camilla Corradi  •  La tazzina blu

Blogger CF Style

Dedicarsi al bucato è un dovere più che un piacere. Trasforma questa operazione in un attività all'insegna del design!

Circondarsi di bellezza durante le attività quotidiane più noiose, come ad esempio fare il bucato, può essere una tecnica per rendere questi momenti un po’ più piacevoli!


Inoltre per chi non ha la fortuna di possedere una lavanderia ed è costretto a invadere il bagno con stendini e affini, diventa imprescindibile scegliere oggetti (come ad esempio lo stendino o l’asse da stiro) belli da vedere e perché no... da fotografare!


Ecco la mia classifica dei 5 must-have per rendere chic il momento laundry.

 

  1. Mollette vintage: I dettagli sono importanti: stendere il bucato con le mollette vintage in legno ha tutto un altro sapore! Provare per credere! Puoi acquistare le mollette vintage su Biolindo [€11,49 la confezione].

  2. Salvaspazio: lo stendino in legno pieghevole in stile shaker una volta richiuso diventa più piccolo dello stendipanni tradizionale: bello e pratico! Costa 27€ e lo trovi su Amazon.

  3. Il tocco finale: l’acqua da stiro profumata di Millefiori Milano stimola positivamente l’olfatto donando una piacevole sensazione  [€9,90].

  4. Natural chic: il cesto portabiancheria di Hubsch interior in bamboo e cotone è discreto ma molto capiente [€82].  

  5. Garment care: la gamma di prodotti della sezione laundry care Tangent GC è tutto ciò che i tuoi capi ti chiederebbero se potessero parlare [€13].

 

Guarda anche
Bagno e lavanderia

Detersivo fai-da-te per la lavatrice

Testi

Camilla Corradi

Ti potrebbe interessare