Donna moderna
Bagno e lavanderia

6 stili per un nuovo bagno

Fatichi a immaginare come sarà il bagno una volta ristrutturato? Aiutati con queste composizioni. E se non ti soddisfa un solo stile, puoi rimixare gli elementi a piacere!

Natural mood

La maggior parte delle persone quando rifà il bagno lo vuole in tonalità neutre, con l’idea che “così non sbaglio”. Per scongiurare l’effetto ‘già visto’, consigliamo sanitari sinuosi e piastrelle optical tono-su-tono.

Minimal soft

Ecco una versione più decisa dello stile ‘naturale’. Qui a dare carattere sono i tocchi neri di doccia, rubinetti e sanitari. I toni del ruggine e i rosati del mobile lavabo sono i classici colori di cui non ci si stanca mai.

Ispirazione vintage

Il rivestimento floreale in ceramica crea un’atmosfera romantica ma contemporanea: una inedita declinazione del bagno a tinte naturali. Il tocco trendy? La finitura oro rosa dei rubinetti.

Industrial

Metallo e legno grezzo sono gli elementi base di questo mood. E si possono addolcire con rivestimenti effetto lamiera dai decori floreali. Uno stile deciso, ma per tutti.

Eclettico

Qui l’arancio accende l’atmosfera, mentre il grès evoca marmi dalle sfumature... cosmiche! Elementi soft e strong si sposano con naturalezza: è l’arte dell’eclettismo.

Contemporaneo chic

Superfici plissettate e tridimensionali opache e lucide caratterizzano mobile, parete e scaldasalviette dando vita a un ambiente unico e avvolgente, dove protagonista è la doccia multifunzione 100% relax.
Guarda anche
Bagno e lavanderia

Soffioni doccia per un benessere da Spa

Guarda anche
Bagno e lavanderia

Bello & possibile: la SPA in casa

Testi

Paolo Manca

Tag bagno